Home Ricette Primi piatti Pasta coda di rospo e zafferano

Pasta coda di rospo e zafferano

La pasta coda di rospo e zafferano è un primo piatto raffinato adatto a una cena di pesce. Preparate il sugo in anticipo e mantecate la pasta all’ultimo momento. Potete impreziosire questa portata con erbe aromatiche fresche.

di Flavia Priolo 3 Ottobre 2023

La pasta coda di rospo e zafferano è il primo perfetto per coloro che amano i piatti di pesce raffinati. Una ricetta gourmet che pero resta facilmente realizzabile ed alla portata di tutti. Un sugo bianco che si sposa davvero con ogni formato di pasta per accontentare ogni tipo di palato. Assicuratevi di aver acquistato del pesce freschissimo e di eliminare qualsiasi traccia di pelle e lische. Fate cuocere il pesce in padella quel tanto che basta per creare un fondo di cottura saporito senza far indurire la coda di rospo. Potete utilizzare lo zafferano in bustina o quello in stimmi a patto di far rinvenire in acqua calda questi ultimi per ricavarne tutto il loro aroma. Scegliete il formato di pasta che preferite possibilmente corta e trafilata al bronzo in modo che sappia catturare tutto il sapore. Servite la pasta con coda di rospo e zafferano caldissima!

Ingredienti per 4 persone

  • Preparazione 20 min
  • Cottura 20 min
  • Calorie 209 Kcal x 100g
  • Difficoltà bassa

Preparazione Pasta coda di rospo e zafferano

  1. Fate un soffritto di aglio e olio, aggiungete la coda di rospo e fate rosolare 5 minuti a fiamma vivace.

  2. Mettete il pesce da parte in una ciotola lasciando in padella il fondo di cottura che si è formato a cui aggiungerete lo zafferano.

  3. Lessate la pasta, scolatela un paio di minuti prima della sua cottura e versatela nel brodo allo zafferano mantecandola.

  4. Versate in padella anche il pesce precedentemente rosolato e guarnite con le mandorle tostate in precedenza.

Che differenza c’è tra rana pescatrice e coda di rospo?

Il nome rana pescatrice deriva dal fatto che esteticamente somiglia ad un rospo e che, effettivamente, va a pesca. La coda di rospo è lo stesso pesce, ma si usa chiamarla così perché, quando viene pulita, privata della testa ed è pronta per la vendita, ne rimane solo la coda.

Variante Pasta coda di rospo e zafferano

Potete aggiungere della panna al fondo di cottura se amate sughi cremosi.