Home Ricette Primi piatti Pane e Pizza Piadina all’olio

Piadina all’olio

La piadina è una preparazione tipica romagnola a base di farina, acqua, olio e sale. Preparatela con la ricetta di Agrodolce.

Ingredienti per 6 persone

  • 15
  • 400 cal x 100g
  • bassa
di Paolo Dalicandro

La piadina è una preparazione a base di farina, olio, sale e acqua molto semplice da realizzare che si presta ad essere farcita con qualsiasi ingrediente la fantasia suggerisca. Questa sfoglia è tipica della cucina romagnola dove è in uso fin dal Medioevo. Solitamente la piadina si cuoce su piastre di metallo o su una superficie di pietra refrattaria detta testo o test; tradizionalmente però la cottura avveniva su piatti di terracotta. Esiste anche una versione alternativa della piadina in cui l’olio viene sostituito dallo strutto. Il cassone o crescione è un’altra preparazione tipica romagnola che consiste in una sfoglia di piadina chiusa e farcita. Una volta cotta, la piadina all’olio è ottima con qualsiasi ripieno, sia salato (salumi, formaggi, patè, verdure) che dolce.

Preparazione

  1. Sciogliete il lievito in una ciotolina con un po’ di acqua tiepida. Disponete la farina sul piano di lavoro nella classica forma a fontana. Versate al centro l’olio, l’acqua e il lievito sciolto. A questo punto iniziate a incorporare la farina agli ingredienti liquidi utilizzando una forchetta. Lavorate l’impasto con le mani per qualche minuto: quando avrà assorbito quasi tutta la farina aggiungete il sale. Continuate impastare con il palmo delle mani finché non sarà liscio.

  2. L'impasto della piadina
  3. Dividete l’impasto in pezzi da circa 100 g. Formate delle palline e disponetele sulla teglia infarinata: tenetele ben distanziate perché cresceranno di volume. Coprite con della pellicola trasparente e lasciate riposare in frigorifero per almeno 8 ore.

  4. La piadina in lievitazione
  5. Infarinate il piano di lavoro, prendete l’impasto lievitato, schiacciatelo leggermente con le mani cercando di mantenere la forma circolare e stendetelo con il mattarello fino a raggiungere uno spessore di circa 3 mm. Cuocete la piadina su una padella antiaderente un minuto per ogni lato.

  6. La piadina in cottura

Farcite la piadina secondo il vostro gusto.

Altre ricette con Acqua