Home Ricette Primi piatti Polenta di patate, un piatto unico per tutte le occasioni

Polenta di patate, un piatto unico per tutte le occasioni

La polenta di patate è un primo piatto semplice ed economico, perfetto per chi segue una dieta vegetariana.

di Chiara Patrignani

La polenta di patate è una variante della classica polenta legata alla cucina trentina. Si tratta di un piatto unico molto semplice da realizzare, infatti vi basterà lessare le patate in abbondante acqua calda, schiacciarle e cuocerle in un pentolino o nel tradizionale paiolo con burro, cipolla, farina e latte. Questa polenta è perfetta mangiata da sola o se volete renderla ancora più gustosa potete accompagnarla con una fonduta al formaggio o verdure saltate in padella. È veramente molto simile alla classica polenta di mais ed è perfetta per tutte le occasioni.

Ingredienti per 4 persone

  • 40
  • 110 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Polenta di patate

  1. Per prima cosa lessate in abbondante acqua le patate. Una volta cotte sbucciatele e schiacciatele con l’aiuto di uno schiacciapatate o con una forchetta.

  2. polenta-di-patate-foto1

  3. In un pentolino o paiolo lasciate fondere il burro e poi unite la farina e lo scalogno. Lasciate rosolare per 2-3 minuti.

  4. polenta-di-patate-foto2

  5. Unite infine le patate precedentemente schiacciate, il latte e il sale. Lasciate cuocere per circa 15 minuti fino a quando non si inizierà a formare una crosticina opaca sui bordi della pentola, mescolate di tanto in tanto. Servite la polenta di patate calda.

  6. polenta-di-patate-foto3

Servite la polenta calda.

Variante Polenta di patate

Potete accompagnarla con una fonduta di formaggi e cipolla croccante.