L'olio extravergine di oliva è uno dei pochissimi ingredienti che non manca mai nelle cucine italiane ed è un prodotto estremamente versatile. Viene impiegato sia a crudo, per condire insalate, frutta, verdure cotte e crude, sia per la preparazione e la cottura dei cibi. In particolare per condire, insaporire e valorizzare tantissimi tipi di pietanze differenti, come pasta, riso e cereali, pietanze di carne e pesce, salse (come ad esempio la maionese), sughi, pesti ed emulsioni, ma è ottimo anche per la preparazione di moltissimi dolci.

L'olio extravergine di oliva non è solo l'ingrediente più sano e adatto per condire le pietanze; è ottimo anche per friggere, a patto che si rispetti la giusta temperatura, che non deve mai superare il punto di fumo, momento in cui il grasso dell'olio inizia a decomporsi e a deteriorarsi, rilasciando un fumo maleodorante e sostanze tossiche per l'organismo. L'olio extravergine di oliva, a differenza degli altri olii, se usato correttamente, può essere usato anche più volte per la frittura dei cibi.

Questo tipo di olio è anche un ottimo conservante naturale, proprio come il peperoncino, il sale, lo zucchero e le tecniche di affumicatura. Per conservare i cibi a lungo infatti, basta sistemarli in un contenitore pulito e asciutto, coprirli completamente d'olio e chiudere il tappo ermeticamente, come avviene per tutte le conserve sott'olio della tradizione italiana.

Solitamente, l'olio si trova in commercio in bottiglie di vetro sigillate, in lattine a banda stagnata o in cartone plastificato; al momento dell'acquisto occorre verificare che il contenitore sia integro e che l'olio non sia troppo trasparente. Dopo l'apertura è possibile conservarlo senza perderne le proprietà fino a un anno.

L'olio extravergine di oliva è uno dei punti fermi della cultura gastronomica italiana e, vista la varietà delle coltivazioni, sarebbe più opportuno parlare di oli extravergini di oliva, che possono essere più o meno densi, più o meno amari, fruttati o aciduli, a seconda della zona e della cultivar da cui vengono ricavati.

L'olio extravergine di oliva, proprio come tutti gli altri tipi di oli, è ricco di grassi, ma grazie alle sue numerose proprietà benefiche, è particolarmente consigliato per una dieta alimentare sana. Alcuni studi hanno infatti dimostrato che l'olio extravergine di oliva, grazie ai suoi componenti e alle numerose vitamine contenute, è un buon rimedio contro l'invecchiamento, è utile a prevenire il colesterolo cattivo (LDL), le malattie cardiovascolari e le neoplasie; contrasta i radicali liberi e stimola lo sviluppo delle ossa.

Su Agrodolce ti presentiamo tante ricette con olio di oliva, scegli come impreziosire i tuoi piatti con questo alimento simbolo della Dieta Mediterranea, stile alimentare denominato patrimonio dell'umanità  dall'UNESCO.

Ricette con olio extravergine di oliva

Insalata radicchio e gorgonzola: primo vegetariano

L’insalata radicchio e gorgonzola è una ricetta semplice e saporita, perfetta per la stagione invernale: arricchite l’insalata con noci e pere.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 20 minuti
  • Riposo
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 320 per 100 g

Insalata canasta e salmone: veloce e gustosa

L’insalata canasta e salmone è una ricetta veloce e gustosa, perfetta sia a pranzo che a cena: arricchitela con crostini di pane e uva sulatanina.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 25 minuti
  • Calorie
  • 230 per 100 g

Farfalle porro e carciofi: primo vegetariano

Le farfalle porro e carciofi sono un piatto vegetariano perfetto per la stagione fredda, completate con una scorza di limone e abbondante pecorino romano.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Riposo
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 290 per 100 g

Carciofi affogati, contorno veg

I carciofi affogati sono perfetti per accompagnare un secondo di carne leggero, utilizzate carciofi freschi, capperi e olive per ottenere questo contorno.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Riposo
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 190 per 100 g

Pane per tramezzini senza lattosio

Il pane per tramezzini è una preparazione da realizzare anche in casa, questa ricetta senza burro né latte è perfetta per chi non può assumere lattosio.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 80 minuti
  • Riposo
  • 2h 15'
  • Calorie
  • 250 per 100 g

Fettuccine con rigaglie di pollo, rustico e saporito

Le fettuccine con rigaglie di pollo sono un primo piatto rustico e saporito tradizionale della cucina romana, insaporitele con maggiorana.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 70 minuti
  • Calorie
  • 300 per 100 g

Crostone con roast beef: semplice e veloce

Il crostone con roast beef è una ricetta gustosa e velocissima da preparare: usate fette di pane integrale e tostatele in padella prima di farcirle.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 15 minuti
  • Calorie
  • 280 per 100 g

Pasta con la zucca, cremosa

La pasta con la zucca è un primo piatto cremoso e saporito, aggiungete timo e scalogno per completare il profilo aromatico.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 35 minuti
  • Calorie
  • 240 per 100 g

Wiener schnitzel, la cotoletta viennese

La Wiener Schnitzel è la sorella viennese della classica cotoletta italiana, si realizza con carne di vitello avvolta da una panatura croccante.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 35 minuti
  • Calorie
  • 320 per 100 g

Cucina valtellinese: il Taròz, secondo vegetariano

Il taroz è un piatto tipico della cucina valtellinese, servitelo in cestini di parmigiano e completatelo con salsa al burro.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 50 minuti
  • Calorie
  • 210 per 100 g

Maccheroncini di Campofilone al ragù

I maccheroncini di Campofilone sono una pasta tipica marchigiana, si realizzano con semola rimacinata e uova, si condiscono con un ragù di carni miste.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 80 minuti
  • Riposo
  • 36 ore
  • Calorie
  • 150 per 100 g

Bouillabaisse, zuppa provenzale

La Bouillabaisse è una zuppa di pesce tipica della Francia, servitela caldissima con crostini di pane tostato per una cena speciale.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 2h 10'
  • Riposo
  • 2 ore
  • Calorie
  • 140 per 100 g

Minestra broccoli e arzilla, cucina romana

La minestra broccoli e arzilla è una ricetta gustosa e nutriente, tipica della cucina romana, perfetta da gustare durante il periodo invernale.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 80 minuti
  • Calorie
  • 300 per 100 g

Insalata con puntarelle e gamberi: ricca

L’insalata di puntarelle e gamberi è un piatto di pesce facile da preparare e molto gustoso, unite melagrana e olive per renderlo ancora più nutriente.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 20 minuti
  • Riposo
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 120 per 100 g

Polpette fritte di patate e tonno: per l’aperitivo

Le polpette fritte di patate e tonno sono una ricetta semplice e veloce, ideale per feste e buffet: servitele con maionese fatta in casa.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 20 minuti
  • Riposo
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 340 per 100 g
1 2 3 4 5 6 7 ... 96»