L'olio extravergine di oliva è uno dei pochissimi ingredienti che non manca mai nelle cucine italiane ed è un prodotto estremamente versatile. Viene impiegato sia a crudo, per condire insalate, frutta, verdure cotte e crude, sia per la preparazione e la cottura dei cibi. In particolare per condire, insaporire e valorizzare tantissimi tipi di pietanze differenti, come pasta, riso e cereali, pietanze di carne e pesce, salse (come ad esempio la maionese), sughi, pesti ed emulsioni, ma è ottimo anche per la preparazione di moltissimi dolci.

L'olio extravergine di oliva non è solo l'ingrediente più sano e adatto per condire le pietanze; è ottimo anche per friggere, a patto che si rispetti la giusta temperatura, che non deve mai superare il punto di fumo, momento in cui il grasso dell'olio inizia a decomporsi e a deteriorarsi, rilasciando un fumo maleodorante e sostanze tossiche per l'organismo. L'olio extravergine di oliva, a differenza degli altri olii, se usato correttamente, può essere usato anche più volte per la frittura dei cibi.

Questo tipo di olio è anche un ottimo conservante naturale, proprio come il peperoncino, il sale, lo zucchero e le tecniche di affumicatura. Per conservare i cibi a lungo infatti, basta sistemarli in un contenitore pulito e asciutto, coprirli completamente d'olio e chiudere il tappo ermeticamente, come avviene per tutte le conserve sott'olio della tradizione italiana.

Solitamente, l'olio si trova in commercio in bottiglie di vetro sigillate, in lattine a banda stagnata o in cartone plastificato; al momento dell'acquisto occorre verificare che il contenitore sia integro e che l'olio non sia troppo trasparente. Dopo l'apertura è possibile conservarlo senza perderne le proprietà fino a un anno.

L'olio extravergine di oliva è uno dei punti fermi della cultura gastronomica italiana e, vista la varietà delle coltivazioni, sarebbe più opportuno parlare di oli extravergini di oliva, che possono essere più o meno densi, più o meno amari, fruttati o aciduli, a seconda della zona e della cultivar da cui vengono ricavati.

L'olio extravergine di oliva, proprio come tutti gli altri tipi di oli, è ricco di grassi, ma grazie alle sue numerose proprietà benefiche, è particolarmente consigliato per una dieta alimentare sana. Alcuni studi hanno infatti dimostrato che l'olio extravergine di oliva, grazie ai suoi componenti e alle numerose vitamine contenute, è un buon rimedio contro l'invecchiamento, è utile a prevenire il colesterolo cattivo (LDL), le malattie cardiovascolari e le neoplasie; contrasta i radicali liberi e stimola lo sviluppo delle ossa.

Su Agrodolce ti presentiamo tante ricette con olio di oliva, scegli come impreziosire i tuoi piatti con questo alimento simbolo della Dieta Mediterranea, stile alimentare denominato patrimonio dell'umanità  dall'UNESCO.

Ricette con olio extravergine di oliva

Aringa affumicata al cartoccio: un classico del Natale

Tra i classici del Natale c’è l’aringa affumicata al forno, un secondo saporito da non fare mancare sulle tavole festive: servitele con patate e cipolle.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Riposo
  • 12 ore
  • Calorie
  • 350 per 100 g

Biscotti allo Strega: orgoglio beneventano

I biscotti con lo Strega sono un dolce dal gusto caratteristico che si realizzano in pochi semplici passaggi: venite a scoprire la ricetta.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 45 minuti
  • Calorie
  • 318 per 100 g

Cannelloni al ragu di salsiccia: per la domenica

I cannelloni al ragù di salsiccia sono un primo piatto ricco, preparato con cannelloni di sfoglia all’uovo farciti con ricotta, funghi e salsiccia.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 2 ore
  • Riposo
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 420 per 100 g

Zuppa di fagioli misti, un comfort food autunnale a base di legumi

La zuppa di fagioli misti è un piatto unico autunnale vegetariano e nutriente da servire caldo o tiepido con crostini di pane e olio extravergine a crudo.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 90 minuti
  • Riposo
  • 12 ore
  • Calorie
  • 350 per 100 g

Vol au vent ripieni di carne: i kipperragut

I Kipperragut sono dei vol au vent alla carne sfiziosi, tipici della cucina dei Paesi Bassi: portateli a tavola come antipasto durante il pranzi di Natale.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 8h 20'
  • Calorie
  • 360 per 100 g

Polpettone di salsiccia, per stupire la famiglia

Il polpettone di salsiccia è una variante del polpettone classico: farcito con provola, frittata, misticanza ripassata e arricchito da salsa al formaggio.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 80 minuti
  • Calorie
  • 400 per 100 g

Focaccia ripiena, perfetta per ogni occasione

La focaccia ripiena è una preparazione rustica ideale per l’aperitivo, la pausa pranzo o per una gita fuori porta che viene farcita con patate e pancetta.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Riposo
  • 3 ore
  • Calorie
  • 317 per 100 g

Rana pescatrice al forno, perfetta per Natale

La rana pescatrice al forno è un secondo piatto di pesce raffinato ma facile e veloce da realizzare, accompagnato da patate e salsa allo zafferano.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 310 per 100 g

Manfredi con ricotta, un primo vegetariano per i giorni di festa

I manfredi con ricotta sono un primo della cucina napoletana ideale da servire durante le feste in alternativa ai classici maccheroni con il ragù.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 2h 30'
  • Calorie
  • 180 per 100 g

Tagliatelle barbabietole e caprino, colorate e cremose

Le tagliatelle barbabietole e caprino sono un primo piatto cremoso e colorato, ideale per stupire i commensali con una pasta realizzabile in poche mosse.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 35 minuti
  • Calorie
  • 230 per 100 g

Spezzatino di manzo alle mandorle e curry

Lo spezzatino di manzo alle mandorle è un secondo piatto veloce e speziato, preparato con bocconcini di manzo insaporiti dal curry e dalle mandorle.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 2 ore
  • Calorie
  • 319 per 100 g

Risotto all’Amarone, un classico veronese

Il risotto all’Amarone è un primo piatto preparato con ingredienti tipici della zona di Verona, dal sapore ricco e avvolgente, ideale per una cena elegante.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 25 minuti
  • Calorie
  • 400 per 100 g

Involtini di pollo al radicchio, cremosi e saporiti

Gli involtini di pollo al radicchio sono un secondo piatto nel quale una falda di sottile di carne racchiude un ripieno arricchito da speck e taleggio.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Calorie
  • 400 per 100 g

Boudin blanc, cucina francese

Il boudin blanc è un secondo piatto della cucina francese, nell’aspetto simile a salsicce e patate, ideale per cene o occasioni speciali come il Natale.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Riposo
  • 40 minuti
  • Calorie
  • 220 per 100 g

Peperoni ripieni al vin cotto: a Natale sono d’obbligo in Irpinia

I peperoni ripieni al vin cotto sono un piatto campano tipico della tradizione natalizia preparato con papaccelle napoletane farcite con mollica e uvetta.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 80 minuti
  • Riposo
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 316 per 100 g
1 2 3 4 5 6 7 ... 124»