L'olio extravergine di oliva è uno dei pochissimi ingredienti che non manca mai nelle cucine italiane ed è un prodotto estremamente versatile. Viene impiegato sia a crudo, per condire insalate, frutta, verdure cotte e crude, sia per la preparazione e la cottura dei cibi. In particolare per condire, insaporire e valorizzare tantissimi tipi di pietanze differenti, come pasta, riso e cereali, pietanze di carne e pesce, salse (come ad esempio la maionese), sughi, pesti ed emulsioni, ma è ottimo anche per la preparazione di moltissimi dolci.

L'olio extravergine di oliva non è solo l'ingrediente più sano e adatto per condire le pietanze; è ottimo anche per friggere, a patto che si rispetti la giusta temperatura, che non deve mai superare il punto di fumo, momento in cui il grasso dell'olio inizia a decomporsi e a deteriorarsi, rilasciando un fumo maleodorante e sostanze tossiche per l'organismo. L'olio extravergine di oliva, a differenza degli altri olii, se usato correttamente, può essere usato anche più volte per la frittura dei cibi.

Questo tipo di olio è anche un ottimo conservante naturale, proprio come il peperoncino, il sale, lo zucchero e le tecniche di affumicatura. Per conservare i cibi a lungo infatti, basta sistemarli in un contenitore pulito e asciutto, coprirli completamente d'olio e chiudere il tappo ermeticamente, come avviene per tutte le conserve sott'olio della tradizione italiana.

Solitamente, l'olio si trova in commercio in bottiglie di vetro sigillate, in lattine a banda stagnata o in cartone plastificato; al momento dell'acquisto occorre verificare che il contenitore sia integro e che l'olio non sia troppo trasparente. Dopo l'apertura è possibile conservarlo senza perderne le proprietà fino a un anno.

L'olio extravergine di oliva è uno dei punti fermi della cultura gastronomica italiana e, vista la varietà delle coltivazioni, sarebbe più opportuno parlare di oli extravergini di oliva, che possono essere più o meno densi, più o meno amari, fruttati o aciduli, a seconda della zona e della cultivar da cui vengono ricavati.

L'olio extravergine di oliva, proprio come tutti gli altri tipi di oli, è ricco di grassi, ma grazie alle sue numerose proprietà benefiche, è particolarmente consigliato per una dieta alimentare sana. Alcuni studi hanno infatti dimostrato che l'olio extravergine di oliva, grazie ai suoi componenti e alle numerose vitamine contenute, è un buon rimedio contro l'invecchiamento, è utile a prevenire il colesterolo cattivo (LDL), le malattie cardiovascolari e le neoplasie; contrasta i radicali liberi e stimola lo sviluppo delle ossa.

Su Agrodolce ti presentiamo tante ricette con olio di oliva, scegli come impreziosire i tuoi piatti con questo alimento simbolo della Dieta Mediterranea, stile alimentare denominato patrimonio dell'umanità  dall'UNESCO.

Ricette con olio extravergine di oliva

Pasta con ricotta e noci, pronta in 20 minuti

La pasta ricotta e noci è un primo piatto semplicissimo da preparare, occorrono pochi ingredienti e accontenta anche gli ospiti vegetariani.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 20 minuti
  • Calorie
  • 240 per 100 g

Insalata fredda di baccalà, olive e arance

L’insalata fredda di baccalà è un antipasto di pesce fresco e saporito perfetto per la stagione fredda, unite con olive taggiasche, arance e melagrana.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 65 minuti
  • Calorie
  • 180 per 100 g

Cinghiale in salmì, ricetta toscana

Il cinghiale in salmì è una ricetta della cucina toscana, cucinatelo in abbondante vino rosso e portatelo in tavola con purè o polenta.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 3h 20'
  • Riposo
  • 24 ore
  • Calorie
  • 140 per 100 g

Orzotto alla salsiccia, corroborante

L’orzotto alla salsiccia è un piatto perfetto per la stagione fredda, utilizzate orzo perlato per accorciare i tempi di preparazione.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 35 minuti
  • Calorie
  • 290 per 100 g

Muffin vegani di patate e mousse di piselli

I muffin di patate sono un piatto vegano da portare in tavola come antipasto o durante un aperitivo completateli con una mousse di piselli.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 90 minuti
  • Calorie
  • 175 per 100 g

Insalata di riso vegana, per pranzo

L’insalata di riso vegana è una ricetta gustosa e saporita: servitela accompagnata da un pesto fatto in casa a base di pomodori secchi e mandorle.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 290 per 100 g

Gnocchi di melanzane: variante sfiziosa

Gli gnocchi di melanzane sono un piatto estivo in cui le melanzane sostituiscono le patate in un impasto leggero e saporito.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 80 minuti
  • Riposo
  • 80 minuti
  • Calorie
  • 350 per 100 g

Insalata riso e gamberi: gustosa

L’insalata riso e gamberi è una ricetta semplice e gustosa, che richiama i sapori della cucina asiatica: insaporitela con zucchine ripassate in padella.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 70 minuti
  • Calorie
  • 270 per 100 g

Chiacchiere vegane: per il carnevale

Le chiacchiere vegane sono una variante molto gustosa del classico dolce di carnevale, non contengono né latte né uova: ecco come realizzarle in casa.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 20 minuti
  • Riposo
  • 35 minuti
  • Calorie
  • 240 per 100 g

Pallotte cace e ove, cucina abruzzese

Le pallotte cace e ove sono un piatto della cucina abruzzese, si tratta di polpette di pane, formaggio e uova, fritte e poi condite con sugo di pomodoro.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 280 per 100 g

Cinghiale alla cacciatora: per l’inverno

Il cinghiale alla cacciatora è un secondo perfetto per la stagione fredda, marinate la carne a lungo con il vino rosso e completate con olive e pomodorini.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 3h 40'
  • Riposo
  • 24 ore
  • Calorie
  • 190 per 100 g

Polpette di pesce spada: per San Valentino

Le polpette di pesce spada sono rese prelibate da un mix di pepe rosa e paprika, friggetele in abbondante olio o preferite una cottura al forno.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 45 minuti
  • Riposo
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 320 per 100 g

Braciole messinesi, involtini invitanti

Le braciole alla messinese sono perfette quando si ha poco tempo da dedicare alla cucina, scopri come realizzare gli involtini con formaggio e pangrattato.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Calorie
  • 320 per 100 g

Insalata valeriana e uova: leggera e nutriente

L’insalata valeriana e uova è una ricetta fresca, leggera e semplice da preparare: cuocete le uova in camicia e insaporite con pachino e semi tostati.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 20 minuti
  • Riposo
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 220 per 100 g

Polenta all’abruzzese, per i giorni più freddi

La polenta all’abruzzese si serve con un sugo ricco di salsicce e costine di maiale, completate con abbondante formaggio grattugiato.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 3 ore
  • Calorie
  • 210 per 100 g
1 2 3 4 5 6 7 ... 99»