Pizza arrotolata, per un aperitivo filante

16 ottobre 2017

Ingredienti per 6 persone

La pizza arrotolata è una sfiziosa alternativa alla più comune pizza, da preparare anche in anticipo, ideale per aperitivi, buffet e cene con amici. Detta anche pizza Stromboli, questa ricetta è nata a Philadelphia intorno agli anni ’50 in onore dell’omonimo film Stromboli diretto da Roberto Rossellini negli anni ’50. In molti però associano la preparazione al vulcano omonimo perché, proprio come un vulcano, presenta un ripieno fumante e gustoso. Nonostante le sue origini americane, questa pietanza ha sapori e profumi tipicamente mediterranei: impasto classico per pizza farcito con gli ingredienti più svariati e poi arrotolato su se stesso. Il risultato è un cilindro di pasta per pizza croccante all’esterno e filante e sugoso all’interno. In sostanza, si tratta di una sfiziosa alternativa alla più comune pizza, da preparare anche in anticipo e ideale per aperitivi, buffet e cene con amici. In questa versione abbiamo usato pomodoro, salsiccia, prosciutto cotto e mozzarella, ma si può farcire con gli ingredienti che preferite: pomodori secchi, acciughe sottolio e provola, se amate i gusti decisi, oppure scarola ripassata, pinoli e uvetta sultanina se prediligete i piatti vegetariani.

Preparazione Pizza arrotolata

  1. 1Versare nella ciotola dell’impastatrice tutta l’acqua, il lievito di birra, la farina e iniziate ad impastare. Quando l’impasto comincia a formarsi aggiungete il sale e l’olio e lavorate fino a formare un impasto liscio ed omogeneo. Ponete l’impasto in un contenitore, chiudendolo con la pellicola o con il suo coperchio. Lasciate lievitare l'impasto in un luogo tiepido per circa 2 ore o comunque fin quando non raddoppia il suo volume. Nel frattempo, tagliate a cubetti la mozzarella, che metterete a scolare in un colino, il prosciutto cotto e spezzettate la salsiccia. In una terrina condite il pomodoro con sale olio e origano.
  2. 2Trasferite l’impasto su un piano di lavoro e stendetelo formando un rettangolo.
  3. 3Versate sopra il pomodoro cercando di rimanere a circa 2 cm dal bordo. Aggiungete la salsiccia, il prosciutto cotto e la mozzarella.
  4. 4Arrotolatelo dal lato più lungo formando un rotolo. Assicuratevi di sigillare bene le estremità e adagiatelo su una teglia rivestita di carta da forno.
  5. 5Date alla preparazione la forma più adatta alla grandezza della vostra teglia. Noi abbiamo scelto la forma a U.
  6. 6Spennellatelo con l’olio. Preriscaldate il forno a 200° C e cuocete per circa 30-35 minuti.
Servitela tagliata a fette.

I commenti degli utenti