Polpettone di tonno

15 gennaio 2014

Ingredienti per 4 persone

Il polpettone di tonno è un secondo piatto nutriente e gustoso. Molto amato dai bambini, questo polpettone è ottimo da servire durante una cena in famiglia, oppure da cucinare in occasione di una festa a buffet. Le patate presenti nell’impasto riescono a dare morbidezza e consistenza alla preparazione, che in questo modo potrà essere affettata senza problemi. Ideale da portare in ufficio per la pausa pranzo, oppure per un picnic all’aria aperta, il polpettone di tonno può essere accompagnato con insalate fresche e di stagione. Chi desidera può cucinare il piatto in anticipo, il riposo in frigorifero esalta il sapore e la freschezza delle materie prime usate. Per la buona riuscita del polpettone di tonno, ricordate di scegliere pesce di buona qualità confezionato in tranci, e non in tritume. In alternativa, potete scegliere di preparare delle polpette, in formato quindi più piccolo.

Preparazione Polpettone di tonno

  1. L'impasto del polpettone di tonnoLavate le patate e lessatele con la buccia per 30-40 minuti. Una volta cotte, spellatele, schiacciatele, quando sono ancora calde, con lo schiacciapatate e mettetele in una ciotola capiente. Aggiungete il tonno sgocciolato e sminuzzato, il prezzemolo tritato, i tuorli, il parmigiano, 30 g di pangrattato, il sale e una macinata di pepe fresco.
  2. Il polpettone di tonno impanatoCon una forchetta amalgamate molto bene tutti gli ingredienti fino a quando non avrete ottenuto un composto omogeneo e morbido. Se dovesse risultare ancora troppo morbido aggiungete altro pangrattato. Con le mani modellate il composto fino a conferirgli una forma allungata e compatta. Trasferite il polpettone su un foglio di carta argentata e impanatelo con l'altra metà di pangrattato. Avvolgetelo nella carta e lasciatelo riposare in frigo per 30 minuti.
  3. Preriscaldate il forno a 200 °C , versate un filo l'olio sulla superficie di una teglia da forno e, trascorso il tempo di riposo, adagiatevi il polpettone. Spennellatelo con altro olio e cuocete per 25-30 minuti. Lasciate raffreddare prima di tagliare a fette.
Accompagnate il polpettone con un'insalata.

Variante Polpettone di tonno

Per rendere il polpettone ancora più saporito, aggiungete una manciata di olive e capperi in salamoia tritati grossolanamente.

Consigli dello chef

Confezionate delle polpette finger food: realizzate una panatura con il pane grattugiato grossolano (tipo Panko) dopo averle passate nella farina e nell'uovo. Friggetele e servitele come spiedini alternandole alle verdure crude.

Dino De Bellis Chef di Salotto Culinario a Roma

Vino in abbinamento

Per un piatto saporito e di buona consistenza come questo, che prevede l'utilizzo di patate e uova oltre al tonno, suggerirei un bianco deciso ma non troppo aromatico: provate un Pigato ligure o un'Inzolia siciliana.

Pier Giorgio Paglia Sommelier Master class

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti