Home Ricette Primi piatti Focaccia alta idratazione

Focaccia alta idratazione

La focaccia ad alta idratazione è una preparazione gustosa e facile da fare. Ricordate che può essere aromatizzata con erbe, sale marino, pomodori secchi o olive per aggiungere ulteriori tocchi di sapore. È una ricetta molto apprezzata per la sua consistenza soffice e leggera, e può essere consumata da sola o come accompagnamento a pasti o antipasti.

di Alessandra Rosati 6 Ottobre 2023

La focaccia alta idratazione è un lievitato molto goloso, ha un impasto soffice e alto con una alveolatura minuta. Con alta idratazione intendiamo una percentuale di acqua dell’80% rispetto al peso della farina, in questo caso è molto importante la scelta della farina giusta, perché proprio da quest’ultima dipenderà la riuscita della focaccia. Servirà una farina di media forza, capace di assorbire la quantità di acqua presente nella ricetta. È una ricetta facile e veloce, ideale da proporre come antipasto oppure da portare con sé nelle gite fuori porta o in ufficio.

Ingredienti per 4 persone

  • Preparazione 30 min
  • Cottura 30 min
  • Tempo di riposo 180 min
  • Calorie 280 Kcal x 100g
  • Difficoltà media

Preparazione Focaccia alta idratazione

  1. Iniziate preparando un autolisi: miscelate bene tutta la farina con 150 g di acqua, lasciate riposare coperto con della pellicola per 30 minuti circa. Versate nella ciotola dell’impastatrice, l’autolisi, il lievito di birra, il malto e iniziate a impastare, dopo qualche minuto, aggiungete gradualmente i 50 g di acqua rimanenti. Quando l’impasto sarà ben formato inserite il sale con l’olio extravergine di oliva.

  2. Terminate quando l’impasto sarà liscio ed omogeneo. Riponetelo in un contenitore unto e fatelo lievitare per circa 2 ore, o comunque fino al raddoppio del suo volume.

  3. Trasferite l’impasto su uno stampo precedentemente oliato e stendetelo. La dose è per uno stampo da 22-24 cm. Se l’impasto dovesse risultare tenace (nel senso che torna indietro) fatelo riposare qualche minuto e riprendete a stenderlo.

  4. Versate la polpa di pomodoro, la mozzarella tagliata a fiammifero, aggiungete il sale, e terminate con un bel giro di olio extravergine di oliva. Lasciate lievitare per altri 30 minuti.

  5. Preriscaldate il forno a 220°C e cuocete la focaccia per 20/25 minuti circa.

Cosa è l’autolisi?

L’autolisi è una tecnica di panificazione che consiste nel mescolare la farina con parte dell’acqua e farla riposare. Questo passaggio conferisce al prodotto finale un sapore caratteristico, un ottimo sviluppo e una conservazione più lunga. Inoltre si riducono i tempi di impastamento, la consistenza dell’impasto diventa particolarmente liscia e malleabile, si ha una formatura più agevole e il prodotto finito ha un volume superiore, una migliore alveolatura e una maggiore sofficità della mollica.

Variante Focaccia alta idratazione

Potete condire la focaccia a vostro piacimento.