Home Ricette Secondi piatti Moscardini al sugo

Moscardini al sugo

I moscardini al sugo sono una preparazione golosa ma allo stesso tempo facile da fare. Potete servirli con delle fette di pane o anche come sugo per la pasta. Per un menu di pesce potete anche portarli a tavola tra gli antipasti.

di Annarita Rossi 10 Ottobre 2023

I moscardini al sugo sono un piatto eclettico che può essere un antipasto, la base per un primo e un secondo. Su fette di pane abbrustolite sono ottimi come bruschette. I moscardini al sugo possono essere utilizzati per preparare una pasta o un risotto. Ottimi come secondo, accompagnati da riso basmati diventano un piatto unico. I moscardini al sugo sono semplici da preparare basta cuocerli in modo corretto in modo da averli teneri e succosi.

 

 

Ingredienti per 4 persone

  • Preparazione 25 min
  • Cottura 35 min
  • Calorie 140 Kcal x 100g
  • Difficoltà bassa

Preparazione Moscardini al sugo

  1. Pulite poi lavate i moscardini sotto l’acqua corrente.

  2. Fate soffriggere l’aglio nell’olio scaldato in una casseruola. Unite il pomodoro e lasciate insaporire.

  3.  Aggiungete i moscardini, eliminate l’aglio e cuocete per circa 20 minuti.

  4. Unite le olive e i capperi e cuocete altri 15 minuti.

Dove si pescano i moscardini?

I moscardini si pescano in tutto il Mediterraneo, in particolar modo tuttavia nell’Adriatico, poiché prediligono come habitat naturale i fondali bassi e fangosi. I moscardini vengono pescati con l’ausilio della pesca a strascico, ovvero scandagliando il fondo del mare con apposite reti.

Come togliere la sabbia d ai moscardini?

Per togliere bene tutta la sabbia dai moscardini, eliminate le interiora rivoltando la sacca e lavateli a lungo sotto l’acqua corrente.

Variante Moscardini al sugo

Potete aggiungere al soffritto del peperoncino piccante.