Salame di cioccolato al caffè: un rotolo di gusto

22 Aprile 2019

Ingredienti per 8 persone

Il salame di cioccolato al caffè è una deliziosa variante del classico, intramontabile e amatissimo salame di cioccolato, uno dei dolci più semplici, golosi e conosciuti che ci siano. Nonostante le numerose varianti e ricette, due ingredienti non possono proprio mancare: cioccolato e biscotti secchi. Questa versione al caffè è semplice e veloce da preparare e vi consentirà di sorprendere tutti. Per preparare il salame al cioccolato al caffè non sono necessarie le uova e viene utilizzato pochissimo burro. La presenza del caffè gli conferisce un aroma inconfondibile e un gusto più intenso rispetto alla versione classica, facendolo diventare il dolce perfetto da servire alla fine di un pranzo o di una cena.

Preparazione Salame di cioccolato al caffè

  1. Sciogliete a bagnomaria il cioccolato fondente insieme al burro.
  2. Una volta pronto, versate il cioccolato fuso in una ciotola di vetro e unite il caffè.
  3. Aggiungete anche lo zucchero a velo e mescolate.
  4. Sbriciolate grossolanamente i biscotti con le mani.
  5. Unite i biscotti al composto di cioccolato e incorporateli perfettamente aiutandovi con una spatola.
  6. Spostate l’impasto ottenuto su un foglio di carta da forno e compattatelo con le mani fino a dargli la tipica forma allungata del salame.
  7. Se volete renderlo più realistico legatelo con uno spago da cucina, poi avvolgetelo nella carta da forno e mettetelo in frigorifero a riposare per almeno 2 ore. Trascorso questo tempo spolverizzatelo con lo zucchero a velo e strofinatelo leggermente con le mani, poi tagliatelo a fette spesse.