speciale

Cucina Emiliano-Romagnola

La cucina emiliano-romagnola, ricca di sapori e storia, porta immediatamente alla mente immagini di commensali riuniti attorno alla tavola per celebrare feste e ricorrenze. Ruolo tradizionale di fondamentale importanza è quello dell’azdora, la padrona di casa, intenta a preparare paste ripiene (tortellini, cappellini, tagliatelle e ravioli), piadine e piatti a base di carni. Tutta la regione e in particolare Bologna, tra le capitali della cucina italiana, offre piatti tipici noti e ormai diffusi su tutto il territorio nazionale.

Le tagliatelle al ragù bolognese, le lasagne al forno e i tortellini in brodo rappresentano al meglio la tradizione gastronomica della regione. Molti gli ingredienti e i prodotti che che si distinguono per eccellenza: a partire dal Parmigiano Reggiano, prodotto esportato e imitato in tutto il mondo, per proseguire con gli insaccati lavorati come la coppa di Piacenza, il culatello e il prosciutto di Parma DOP, lo zampone di Modena e la mortadella di Bologna.

Di grande importanza anche la tradizione vitivinicola della regione che ha una produzione di vini che si accompagna perfettamente ai piatti: dal Lambrusco al Trebbiano, non dimenticando il Sangiovese e tutte le selezioni dei Colli. Le due cucine, pur se accomunate geograficamente, presentano comunque alcune differenze di base: la cucina emiliana è molto sostanziosa, per via di salse e condimenti ricchi e generosi, mentre quella romagnola è più orientata verso una cucina di mare e su sapori più speziati.

Ragù evidenza
Cucina Emiliano-Romagnola

Ragù alla bolognese: i 6 errori da evitare

di Nadine Solano

Il ragù alla bolognese è il condimento della pasta delle feste. Conoscete i segreti per farlo perfetto? Sì? Allora ecco gli errori da evitare.

Crocetta
Cucina Emiliano-Romagnola

Alla scoperta del pane di Bologna

di Daniela Anguilano

Il pane di Bologna è un prodotto tipico che sta sparendo: conosciamolo meglio e scopriamo tutti i suoi formati.

miacetto
Cucina Emiliano-Romagnola

20 ricette dell’Emilia-Romagna che ancora non conoscevi

di Carlotta Mariani

Non solo tortellini e piadina. L’Emilia-Romagna è ricca di sapori, tradizioni e ricette dolci e salate tutte da scoprire.

Passatelli in broth
Ricette Cucina Emiliano-Romagnola

Passatelli senza glutine in brodo

di Irene Cirillo
  • 180 min
  • 170 cal x 100g
  • Difficoltà bassa
Passatelli original Italian pasta and ingredients
Cucina Emiliano-Romagnola

Piccola guida ai passatelli perfetti

di Carlotta Mariani

Una pasta versatile, frutto della tradizione contadina ma sempre più apprezzata da appassionati e chef: scoprite come fare i passatelli perfetti.

Sformato di tagliatelle con speck b616
Ricette Cucina Emiliano-Romagnola

Sformato di tagliatelle con speck, funghi e zucchine

di Natalia Cattelani
  • 80 min
  • 420 cal x 100g
  • Difficoltà media
coniglio-cacciatora-patatone-contadina-b-751
Ricette Cucina Emiliano-Romagnola

Coniglio alla cacciatora con patatone alla contadina

di Luisanna Messeri
  • 45 min
  • 450 cal x 100g
  • Difficoltà bassa
Strichetti al ragù̀ di gambuccio con piselli e pecorino b397
Ricette Cucina Emiliano-Romagnola

Strichetti al ragù̀ di gambuccio con piselli e pecorino

di Riccardo Facchini
  • 40 min
  • 490 cal x 100g
  • Difficoltà media
piadina romagnola
Cucina Emiliano-Romagnola

Trucchi e consigli per una piadina fatta in casa impeccabile

di Alessia Dalla Massara

La piadina romagnola è uno dei piatti più amati e verssatili del nostro Paese: i trucchi per farla in casa in modo impeccabile e sentirsi in Romagna.

Piadine sfogliate
Ricette Cucina Emiliano-Romagnola

Piadina sfogliata

di Eleonora Tiso
  • 30 min
  • 320 cal x 100g
  • Difficoltà media