Brownies vegani senza uova

6 marzo 2016

Ingredienti per 6 persone

I brownies senza uova sono la variante leggera dei tradizionali brownies americani. Si tratta di tortine che uniscono il sapore di cioccolato a un aspetto invitante. Famosi per la loro consistenza – croccante fuori e morbida all’interno – sono i dolcetti perfetti per feste di compleanno, party, merende e colazione. I brownies senza uova sono perfetti sia per chi ha problemi di allergie alle proteine dell’uovo sia per chi vuole mantenersi in forma senza però rinunciare al dolce. La preparazione di questo dolce è semplice e veloce, non necessita di particolari abilità, si tratta di mescolare gli ingredienti secchi a quelli umidi e cuocere per 20 minuti in forno caldo. È possibile aggiungere all’impasto della frutta secca, come nocciole o noci pecan ad esempio, oppure rendere più profumato l’impasto con una tazzina di caffè ristretto o del liquore. I brownies si conservano in un contenitore ermetico per diversi giorni.

Preparazione Brownies senza uova

  1. Spezzettate il cioccolato fondente e scioglietelo a bagnomaria o al microonde. A parte mescolate in una ciotola gli ingredienti secchi: lo zucchero, 150 g di farina, il lievito e il pizzico di sale. Lasciate intiepidire il cioccolato ed unite 20 g olio e il latte a temperatura ambiente. Una volta che gli ingredienti liquidi sono ben amalgamati, aggiungete quelli secchi e mescolate bene per evitare la formazione di grumi.
  2. Ungete e infarinate una teglia quadrata, versate il preparato e cuocete in forno caldo a 180°C per 20 minuti circa. Togliete la torta dal forno e fatela completamente raffreddare prima di tagliarla.
Spolverizzate con cacao amaro.

I commenti degli utenti