Gnocchi di castagne burro e salvia

19 gennaio 2015

Ingredienti per 4 persone

Gli gnocchi di castagne sono un piatto tipico della cucina valtellinese. Si tratta di una pasta preparata con un mix di farina 00 e farina di castagne. La proporzione tra queste due farine può essere variata in base al risultato che si vuole ottenere. Per un sapore più intenso ad esempio, basta aumentare la quantità di farina di castagne e diminuire la percentuale di farina 00. La farina di castagne è ottenuta mediante la macinazione di castagne essiccate. Ricca di carboidrati e sali minerali, questa farina è priva di glutine e per questo può essere utilizzata anche da chi soffre di celiachia. Per ottenere degli gnocchi di castagne morbidi utilizzate un mix di acqua e latte. Nella nostra ricetta gli gnocchi sono completati con un condimento semplice a base di burro salvia e parmigiano. Questo primo piatto si presta ad essere condito con formaggi dal sapore deciso come taleggio e gorgonzola che ben bilanciano il sapore di castagne. Per un gusto ancora più ricco, provate ad aggiungere agli gnocchi di castagne dei cubetti di speck o prosciutto crudo.

Preparazione Gnocchi di castagne

  1. gnocchi di castagne step1Versate su un tagliere le due farine, con la mano fate un buco al centro e unite l'acqua e il latte a temperatura ambiente. Iniziate ad impastare prima con una forchetta e, quando le farine hanno assorbito tutto il liquido, con le mani.
  2. gnocchi di castagne step2Formate un impasto morbido e lasciatelo riposare per 30 minuti coperto con un canovaccio pulito.
  3. gnocchi di castagne step3Dividete l'impasto in più porzioni e formate dei cilindri dal diametro di circa 1 centimetro. Con un coltello tagliate a pezzetti di 1 centimetro di lunghezza.
  4. gnocchi di castagne step4Passate tutti gli gnocchi ottenuti con un rigagnocchi facendo pressione con l'indice.
  5. gnocchi di castagne step6Se non possedete questo attrezzo passate gli gnocchi sui rebbi di una forchetta.
  6. gnocchi di castagne step5Portate a bollore abbondante acqua salata e versate gli gnocchi. Fate cuocere per 5 - 7 minuti. In una padella fate sciogliere il burro. Unite la salvia e fatela insaporire per qualche minuto, unite gli gnocchi ben scolati. Mescolate bene, aggiungete il parmigiano reggiano e fate saltare.
Servite caldo spolverizzando con altro parmigiano grattugiato.

I commenti degli utenti