Lemon curd: crema al limone inglese

15 luglio 2014
di Elisabetta Forti

Ingredienti per 8 persone

La lemon curd, nota anche come lemon cheese, è una crema inglese a base di limoni, zucchero, uova e burro. È un ottima preparazione per dolci che è utilizzata in pasticceria per farcire torte, crostate, e si può spalmare sul pane, sui muffin e sugli scones in alternativa alla marmellata di limone e alla crema pasticcera. Solitamente la crema è confezionata in piccole quantità perché non si mantiene al lungo quanto una marmellata. Alcune varianti della ricetta prevedono la presenza, in piccole quantità, di amido di mais che contribuisce a far addensare la crema. In realtà la lemon curd si rapprende e diventa densa man mano che si raffredda.

Preparazione Lemon curd

  1. Versate le uova, lo zucchero e il succo di limone in una pentolino e iniziate a cuocere a bagnomaria mescolando con una frusta. Occorrono circa 15 minuti: la crema inizia ad addensarsi senza arrivare ad ebollizione.
  2. Iniziate ad aggiungere il burro tagliato a cubetti uno per volta, unite anche la buccia grattugiata del limone e mescolate fino a ottenere una crema liscia e omogenea. Togliete dal fuoco e, se necessario passate la crema attraverso un colino. Coprite con pellicola trasparente a contatto: la lemon curd si addensa man mano che si raffredda.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti