Panna cotta alle fragole: dolce al cucchiaio

3 luglio 2014
di Nadia Pellegrino

Ingredienti per 8 persone

La panna cotta alle fragole è un tipo di budino estivo molto elegante che si può servire al termine di una cena formale. Il dolce classico, di origine piemontese, è fatto con pochi e semplici ingredienti: latte, panna, zucchero e colla di pesce. In questa versione è aggiunta una piccola quantità di salsa di fragole che è ottenuta frullando e passando il frutto al colino. Questo dolce al cucchiaio, fresco e delicato, è abbastanza neutro e si presta bene a essere aromatizzato in vario modo: al cioccolato, con il caramello, con frutti di bosco o con le fragole come in questa ricetta.

Preparazione Panna cotta alle fragole

  1. Lavate, asciugate e versate le fragole in un mixer: frullatele e passatele al colino. Tenetele da parte. Scaldate il latte in un pentolino e quando è tiepido scioglietevi i fogli di colla di pesce. Verste la panna nella casseruola, unite lo zucchero e, mescolando con una frusta, portate a bollore. Arrivata a ebollizione, togliete dal fuoco, unite il latte con la colla di pesce e, sempre mescolando, le fragole frullate.
  2. Quando il composto è ben liscio, versatelo negli stampini monoporzione e lasciatelo raffreddare prima di metterlo in frigo a rassodare per almeno 3 ore. Servitelo a tavola con altre fragole.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti