Bimby: ecco le tagliatelle di farro con guanciale e pecorino

15 marzo 2015
di Community

Ingredienti per 6 persone

Preparazione Tagliatelle di farro con guanciale e pecorino con il bimby

  1. Preparate le tagliatelle mettendo nel boccale del bimby 350 g di farro perlato e tritate 20 secondi Vel 8, ripetete l'operazione una seconda volta 20 secondi Vel 9. Setacciate la farina di farro ottenuta in un recipiente a parte e rimettetela nel boccale.
  2. Aggiungete 3 uova, un cucchiaio di olio extravergine di oliva, un pizzico di sale e impastate 4 minuti Vel Spiga. Lasciate riposare l'impasto avvolto nella pellicola per 30 minuti. Formate delle sfoglie sottili con la macchina della pasta, tagliate le tagliatelle, infarinatele bene e tenetele da parte.
  3. Preparate il condimento inserendo nel boccale pulito e asciutto 120 g di pecorino romano, grattugiate 20 secondi Vel 9 e tenete da parte. Mettete nel boccale 40 g di olio extravergine di oliva, 100 g di guanciale tagliato a pezzi, 3 foglie di salvia e soffriggete 6 minuti 100°C Antiorario Vel 1.
  4. Cuocete le tagliatelle di farro in abbondante acqua salata per 2 o 3 muniti, scolatele, tenendo da parte una tazza di acqua di cottura, e mettetele nel piatto da portata.
  5. Aggiungete nel boccale l'acqua di cottura, un pizzico di sale, una spolverizzata di pepe, metà del pecorino grattugiato e sciogliete 1 minuto 100°C Antiorario Vel 1. Versate il condimento sulle tagliatelle e mescolate bene per far amalgamare bene tutto.
Servite subito con il resto del pecorino grattugiato spolverizzato sopra.

I commenti degli utenti