Meringhe al caffè

13 Agosto 2014
di Anna Moroni

Ingredienti per 10 persone

Preparazione Meringhe al caffè

  1. Utilizzando la fetta di limone, sgrassate accuratamente la ciotola e le fruste che utilizzerete durante la preparazione.
  2. Versate gli albumi nella ciotola con metà dello zucchero e cominciate a montare il composto, con lo sbattitore elettrico impostato a velocità media. Continuiate a lavorare fino a quando non apparirà bello lucido.
  3. Versate l’altra metà dello zucchero, setacciandolo e amalgamando il tutto con un cucchiaio di acciaio con movimenti dal basso verso l’alto. Aggiungete il caffè liofilizzato e mescolate con cura, evitando di rigirare troppo il composto per far sì che non si smonti.
  4. Riempite con il composto una tasca da pasticcere (munita di bocchetta rigata) e formate le meringhe su una teglia coperta di carta forno.
  5. Cuocete in forno già caldo, a 80°C per circa 3 ore, con funzione statica, avendo cura di lasciare lo sportello leggermente aperto in modo che il vapore possa uscire liberamente.
  6. Passato il tempo indicato, prelevate una meringa, lasciatela freddare bene e verificate che sia asciutta al centro. In caso contrario, prolungate la cottura fino a che le meringhe non risultino ben asciutte.

Una volta pronte, estraetele dal forno e aspettate che si raffreddino prima di servirle.