Nasello alla pizzaiola: secondo piatto veloce

19 Giugno 2019

Ingredienti per 4 persone

Il nasello alla pizzaiola è un secondo veloce da preparare, ma che garantisce ottimi risultati. È un piatto molto leggero e, proprio per la presenza del sugo, non necessita di contorno. È adatto a pranzi o cene dell’ultimo minuto e non richiede molti passaggi. La pizzaiola è la base perfetta per la cottura di molti pesci, carni, pasta e anche uova. Il pomodoro, utilizzato sia in polpa che fresco, unito all’aroma dell’origano crea un sapore intenso e caratteristico che insaporisce qualsiasi ingrediente si voglia impiegare. Il sugo, arricchendosi del sapore del pesce, è ottimo per la scarpetta oppure potete abbondare nelle quantità e utilizzarlo per condire la pasta. Il nasello può essere adoperato sia fresco che congelato, nel primo caso andrà pulito e spinato. Per dare una spinta in più, al fondo di pomodoro, si può aggiungere peperoncino.

Preparazione Nasello alla pizzaiola

  1. In una padella scaldate l’olio extravergine d’oliva e fate rosolare l’aglio, unite la polpa di pomodoro e fate cuocere.
  2. Aggiungete le olive, i capperi e l’origano. Regolate di sale e pepe e lasciate insaporire per qualche minuto.
  3. Unite i filetti di nasello, aggiustate di sale e pepe e lasciate cuocere 5 minuti per lato a fuoco medio, con un coperchio.

Servite i filetti di nasello ben caldi.