Si tratta di piatti molto ricchi di ingredienti e dalle preparazioni spesso elaborate. Quelli della tradizione contadina non sono da meno, dal punto di vista del gusto ma sono realizzati partendo da ingredienti poveri, tipici proprio di questa regione del Nord Italia. Molte prevedono l’uso di nocciole, riso e tartufo. Altri piatti tipici della Cucina Piemontese sono la bagna caoda, la panissa, la finanziera e le uova alla bella rosina, tra i dolci non si possono non citare la crema gianduia o quella allo zabaione e la torta di nocciole.

Su Agrodolce trovi le ricette complete di tutte le specialità tipiche della Cucina Piemontese.

Brutti ma buoni alle mandorle: non saprete più farne a meno

I brutti ma buoni alle mandorle sono una variante dei celebri biscotti a base di meringa e mandorle, friabili e croccanti.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 409 per 100 g

Biscotti Novarini, semplici e leggeri

I biscotti Novarini, tipici della zona di Novara, sono biscotti sani e leggeri preparati solo con farina, zucchero e uova: ecco la ricetta.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 300 per 100 g

Cuneesi al rum: dalla tradizione piemontese

I cuneesi al rum sono dolci al cioccolato ideali da servire sia a merenda che a conclusione di un pranzo o una cena, scoprite come prepararli.

  • Difficoltà
  • alta
  • Preparazione
  • 3h 20'
  • Riposo
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 545 per 100 g

Vietati ai bambini: la storia dei cuneesi al rum

I cuneesi al rum sono cioccolatini tradizionali di Cuneo, inventati nel 1923 nel laboratorio Arione: vi raccontiamo la loro storia.

Dove mangiare ad Alba in occasione della Fiera del Tartufo Bianco

Se siete ad Alba in occasione della Fiera del Tartufo Bianco, vi consigliamo alcuni indirizzi davvero validi per mangiare bene nei dintorni.

Gnocchi al castelmagno e noci, tradizione piemontese

Gli gnocchi al castelmagno e noci sono un primo piatto di tradizione piemontese ideale da preparare quando si ha poco tempo per cucinare: la videoricetta.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 25 minuti
  • Calorie
  • 550 per 100 g

Bonet: la storia del dolce piemontese

Il bonet è uno dei dessert piemontesi più noti: in passato a forma di cappello, oggi è un dolce al cucchiaio in differenti versioni.

Asti in 12 ore: i locali imperdibili

Asti è una città ricca di memorie e tradizioni, dove mangiare e bere davvero bene: seguiteci nel nostro itinerario gastronomico della città piemontese.

Pesche ripiene: le origini del dolce piemontese

Le pesche ripiene sono un dessert estivo e goloso di origine piemontese, da preparare e gustare finché le pesche sono di stagione.

Nocciolini di chivasso, orgoglio e delizia piemontese

I Nocciolini di Chivasso, piccoli dolci rotondi grandi al massimo un paio di cm, sono riconosciuti come Prodotto Agroalimentare Tradizionale del Piemonte.

Torcetti al cioccolato, uno tira l’altro

I Torcetti al cioccolato sono una versione ricca e golosa dei classici biscotti lievitati al burro: ecco come si fanno in casa.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 1h 45'
  • Riposo
  • 2h 30'
  • Calorie
  • 450 per 100 g

Cannelloni alla barbaroux: per il pranzo della domenica

I cannelloni alla barbaroux sono un primo perfetto se si vuole portare in tavola un piatto goloso e ricco: ecco come si preparano.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 20 minuti
  • Riposo
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 400 per 100 g

Tajarin: la storia della pasta tipica del Piemonte

I tajarin sono una pasta ricca di tuorli, sottile ed elegante, tipica del Piemonte, soprattutto della zona delle Langhe: ecco la storia e le particolarità.

Lingue di suocera, per un aperitivo croccante

Le lingue di suocera sono un lievitato della tradizione culinaria piemontese dalla forma sottile e allungata che si caratterizzano per la loro croccantezza.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 3 ore
  • Riposo
  • 2h 30'
  • Calorie
  • 300 per 100 g

Torcetti: i biscotti della Val d’Aosta senza uova

I torcetti sono biscotti secchi lievitati dalla forma ovale composti principalmente da burro e farina, tipici del Piemonte e nella Valle D’Aosta.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 45 minuti
  • Riposo
  • 2h 30'
  • Calorie
  • 462 per 100 g
1 2 3 4 5 »