Mousse di mortadella

10 febbraio 2015

Ingredienti per 4 persone

La mousse di mortadella è una spuma che viene servita come antipasto. Semplicissima e veloce da realizzare, è ottima come antipasto per accompagnare tigelle, crescentine, ma anche crostini di pane. La ricetta della mousse di mortadella è depositata con atto notarile presso la camera di commercio di Bologna. Per ottenere un’ottima mousse è necessario utilizzare una mortadella di qualità. La mortadella di Bologna, in modo particolare, ha ottenuto il riconoscimento IGP, indicazione geografica protetta. La prima ricetta scritta di questo salume risale al 1644 all’interno del trattato “L’economia del cittadino in villa” di Vincenzo Tanara. Tale ricetta riporta in modo dettagliato le parti di carne, le spezie e gli aromi da utilizzare. La mortadella sembra nasca nel I secolo nell’area tra l’Emilia Romagna ed il Lazio ma, dopo un lungo periodo di assenza, ricomparve nel medioevo ed era prodotta esclusivamente nella città di Bologna.

Preparazione Mousse di mortadella

  1. mousse di mortadella step1Tagliate la mortadella a cubetti.
  2. mousse di mortadella step2Metteteli nel mixer assieme al parmigiano e alla ricotta,  frullate gli ingredienti fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.
  3. mousse di mortadella step3Unite la panna e frullate nuovamente. Potete spalmarla direttamente con il coltello o inserirla in un sàc a poche con bocchetta a stella.
Servite la mousse di mortadella accompagnandola con tigelle o crescentine.

I commenti degli utenti