Gelato alla crema di caffè

12 Maggio 2020

Ingredienti per 4 persone

Il gelato alla crema di caffè è un gelato profumato e goloso facile da riprodurre in casa. Si realizza con pochissimi ingredienti e, in questa versione, senza l’aggiunta di uova, lo rende ancora più sicuro per tutta la famiglia. È consigliabile utilizzare una gelatiera che vi consentirà di ottenere un  gelato più denso e cremoso, ma in assenza di questo elettrodomestico, potrete preparalo seguendo il metodo senza gelatiera. Sarà sufficiente versare gli ingredienti in un contenitore di vetro o acciaio da riporre nel congelatore, e mescolarne il contenuto manualmente ogni ora per le prima 4 ore in modo da rompere i cristalli di ghiaccio che si formeranno. Il gelato alla crema di caffè  si presenta cremoso, profumato e dolce al punto giusto. È il dessert ideale da servire in ogni stagione e se non siete amanti della caffeina potrete utilizzare il caffè decaffeinato, in questo modo potranno gustarlo anche i più piccoli. Mentre se siete intolleranti al lattosio, potete sostituire il atte con uno vegetale o privo di lattosio appunto. Per un tocco ancora più goloso potete arricchire questo dolce con gocce o scaglie di cioccolato fondete o al latte o delle meringhe sbriciolate. È ottimo da servire con biscottini, tipo lingue di gatto, o con una pallina di panna montata.

Preparazione Gelato alla crema di caffè

  1. 24 ore prima inserite nel congelatore la base della gelatiera in modo che il liquido refrigerante si congeli. Versate in un pentolino il latte intero e lo zucchero, accendete il fuoco a fiamma bassa e portatelo a bollore, mescolando spesso in modo che lo zucchero si sciolga. Spegnete il fuoco, aggiungete l’estratto di vaniglia, il caffè solubile e mescolate.
  2. Lasciate raffreddare a temperatura ambiente poi trasferite il contenitore in frigorifero per 1 ora. Trascorso il tempo montate la panna con le fruste elettriche fino ad ottenere una panna semi montata. Incorporate la panna al latte utilizzando una spatola e facendo movimenti dal basso vero l’alto.
  3. Versate il contenuto nella gelatiera freddissima e azionate la macchina per circa 20 minuti. Trasferisci il gelato ottenuto in un contenitore a bordi alti e riponili nel congelatore per un paio di ore prima di servirlo.
I Video di Agrodolce: Melanzane ripiene vegetariane