Mezze maniche con moscardini e cannellini: primo mare e monti

18 Gennaio 2019

Ingredienti per 4 persone

Le mezze maniche con moscardini e cannellini sono un primo piatto molto semplice da preparare e dal sapore autunnale. Questo piatto rientra nella tradizione mare e monti, tipica di molte zone italiane. I moscardini sono ricchi di ferro, calcio e potassio e, con i loro tentacoli piccoli e teneri, si uniscono alla dolcezza dei fagioli cannellini  per un piatto saporito e completo al tempo stesso. I fagioli cannellini sono tra i legumi più morbidi e farinosi e aiutano ad amalgamare gli ingredienti e legare il piatto senza l’aggiunta di troppi grassi. Sono ricchi di vitamine A, B, C ed E e contengono sali minerali e oligominerali. In questo caso abbiamo scelto di insaporire la preparazione con cipolla e rosmarino ma, se lo preferite, potete scegliere di utilizzare aglio e prezzemolo: in questo modo avrete due gustose varianti dello stesso piatto.

Preparazione Mezze maniche con moscardini e cannellini

  1. mezze-maniche-moscardini-e-cannelliniMettete a lessare l'acqua per la pasta e salatela. Nel frattempo, pulite i moscardini eliminando sacca e occhio.
  2. mezze-maniche-moscardini-e-cannellini-2In una larga padella scaldate l'olio, poi usatelo per far rosolare la cipolla tagliata a cubetti. Unite i moscardini affettati e lasciateli cuocere. Poi sfumate con il vino bianco.Unite il rosmarino, i pomodorini tagliati a tocchetti e i fagioli e lasciate cuocere per una decina di minuti. Nel frattempo buttate la pasta nell'acqua ormai portata a bollore.
  3. mezze-maniche-moscardini-e-cannellini-3Schiacciate con una forchetta parte dei fagioli, unite le mezze maniche al condimento e fatele saltare a lungo. Regolate di sale e pepe e servite calde.