Home Ricette Secondi piatti Naselli in umido

Naselli in umido

I naselli in umido sono un piatto che unisce tutto il sapore del mare al gusto unico di un intigolo di pomodori e capperi. Noi consigliamo di aggiungere un peperoncino ma se non amate il piccante omettetelo.

di Annarita Rossi 4 Dicembre 2023

I naselli in umido sono un secondo veloce, semplice e ottimo per tutti, perché hanno un sapore delicato, poche spine che si tolgono con facilità e per la ricetta si possono utilizzare naselli sia freschi che congelati. Il nasello è un pesce molto versatile in cucina, le sue carni gustose si prestano a moltissimi accostamenti e si può cuocere in padella, in forno, alla griglia, lesso o al piatto.

Ingredienti per 4 persone

  • Preparazione 15 min
  • Cottura 30 min
  • Calorie 190 Kcal x 100g
  • Difficoltà bassa

Preparazione Naselli in umido

  1. In una padella scaldate l’olio con l’aglio e mezzo peperoncino.

  2. Sfilettate i naselli poi metteteli nell’olio caldo dalla parte della pelle. Lasciate cuocere per 5 minuti.

  3. Unite il pomodoro, i capperi poi regolate di sale e pepe e lasciate insaporire per qualche minuto. Cuocete ancora 10 minuti coperto con un coperchio. Servite con delle foglie di maggiorana.

Dove si pesca il nasello in Italia?

Il nasello è uno dei pesci più pescati al mondo, si può trovare in tutto il Mar Mediterraneo. In Italia la sua presenza è massiccia nel Mar Tirreno e nell’Adriatico.

Che vuol dire in umido?

La cottura in umido è un metodo di cottura in un liquido, variamente aromatizzato. Si tratta di una procedura mista che unisce la tecnica dell’arrostire e quella del bollire.