Home Ricette Secondi piatti Polpette con la friggitrice ad aria: come si preparano?

Polpette con la friggitrice ad aria: come si preparano?

Morbide e saporite: come si preparano le polpette con friggitrice ad aria per un secondo per la cena o per un antipasto ideale per il buffet

di Roberta Favazzo

Contrariamente a quello che si potrebbe pensare, le polpette nella friggitrice ad aria risultano deliziose. Tenere, succose, dal gusto unico, il loro interno risulta morbido mentre l’esterno appena croccante. Non ancora così diffusa, ma sicuramente sempre più popolare, la friggitrice ad aria è un elettrodomestico che in molti sostengono di adorare anche per la sua praticità. Cucinare le polpette nella friggitrice ad aria, difatti, è più facile che cuocerle sul fornello o in forno. Non si sfaldano in quanto non necessitano di essere maneggiare e restano della loro perfetta forma sferica (anche l’occhio vuole la sua parte). Inoltre si evitano schizzi di olio e puzza di frittura. Se volete cimentarvi, questa è la ricetta che fa per voi: fate pratica con le polpette ad aria per la cena in famiglia.

 

Ingredienti per 6 persone

  • 30
  • 284 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Polpette nella friggitrice ad aria

  1. In una ciotola riunite la carne macinata, la cipolla e l’aglio tritati finemente, il parmigiano, il pangrattato (poco alla volta, man mano che si assorbe), il prezzemolo, il sale, il pepe, l’uovo e il latte.

  2. Impastate bene con le mani fio ad ottenere un composto modellabile. Create delle polpette della grandezza di una noce o poco più.

  3. Trasferitele nel cestello della friggitrice ad aria in uno strato uniforme e fatele cuocere a 200 gradi per 10-12 minuti o fino a cottura completa.

Variante Polpette nella friggitrice ad aria

Potete unire all’impasto delle polpette della mortadella tagliata a cubetti per ottenere un sapore più deciso.