Ragu di zucca e lenticchie: perfetto per i vegani

20 Novembre 2020

Ingredienti per 4 persone

Il ragù di zucca, lenticchie e zucchine è un condimento autunnale e vegetariano perfetto per condire piatti di pasta corta. Veloce e facile da realizzare, si prepara durante il tempo di cottura della pasta e, una volta pronto, si può anche conservare in frigo per 1-2 giorni o congelare in pratici vasetti monoporzione pronti all’uso. Utilizzate una zucca dalla polpa morbida come la delica o la butternut. Ricavatene la polpa eliminando i filamenti e i semi. Potete cuocere la zucca al forno o al vapore e cuocere tutti gli ingredienti in anticipo così da averli pronti per la preparazione del ragù. Utilizzate lenticchie decorticate per diminuire sensibilmente i tempi di cottura di questo ingrediente. Se non seguite una dieta vegana potete aggiungere cubetti di pancetta nel soffritto iniziale o una generosa quantità di guanciale. Questo ragù è perfetto anche per condire la pasta all’uovo come i maltagliati.

Preparazione Ragu di zucca e lenticchie

  1. Affettate sottilmente la cipolla e fatela appassire dolcemente. Aggiungete quindi le zucchine tagliate a listarelle.
  2. Dopo qualche minuto aggiungete anche la polpa di zucca, mescolate e cuocete a fuoco vivo per qualche istante.
  3. Aggiungete se necessario un cucchiaio di acqua calda, quindi unite anche le lenticchie che avrete amalgamato alla passata di pomodoro. Regolate di sale e pepe e nel frattempo lessate la pasta.
  4. Scolate la pasta al dente e unitela al condimento, facendola saltare a fuoco vivo per qualche minuto unendo, se necessario, un po’ di acqua di cottura. Servite subito.
I Video di Agrodolce: Coda alla vaccinara