Lasagne porri e prosciutto: delicate

21 febbraio 2016

Ingredienti per 6 persone

La lasagna con porri e prosciutto è una pasta al forno  da preparare in tutte le stagioni. È una versione leggera delle classiche lasagne, senza però rinunciare al gusto. Protagonisti indiscussi di questo piatto sono i porri, che hanno un gusto più dolce e meno marcato rispetto alla cipolla. Sceglieteli sodi e croccanti, con la parte verde vigorosa e turgida. Non scartate però quest’ultima, la potrete utilizzare per insaporire gustose minestre. I porri abbinati al gusto dolce del prosciutto e alla cremosità della besciamella rendono questa lasagna davvero delicata. Per servire le lasagne con porri e prosciutto in modo originale, componete i vari strati in cocotte monoporzione, i vostri ospiti apprezzeranno molto e a voi basterà diminuire di qualche minuto il tempo di cottura. Per rendere vegetariano questo piatto potete eliminare il prosciutto e aggiungere alla besciamella ricotta fresca o funghi, per rendere il tutto ancora più cremoso e delicato.

Preparazione Lasagna porri e prosciutto

  1. Preparate la sfoglia disponendo a 400 g di farina a fontana. Rompete al centro le uova, salate e con una forchetta iniziate ad amalgamare gli ingredienti, partendo dal centro e raccogliendo man mano la farina. Impastate energicamente con le mani e lavorate l'impasto fino ad ottenere un composto liscio ed elastico. Mettetelo a riposare mezz'ora coperto da un canovaccio. Trascorso il tempo tirate la sfoglia fino ad uno spessore di 2 mm, ricavatene dei rettangoli, sbollentateli in acqua bollente salata per pochi secondi e disponeteli ad asciugare su un canovaccio pulito.
  2. Preparate la besciamella. In un pentolino fate sciogliere 100 g di  burro con la farina rimanente,  mescolando continuamente fino ad ottenere un roux dorato. Togliete dal fuoco e aggiungete il latte caldo, mescolate di nuovo e rimettete il tutto sul fuoco fino a raggiungere la giusta densità. Regolate di sale e noce moscata.
  3. Mondate i porri eliminando la parte verde, affettate finemente la parte bianca. Scaldate l'olio in una padella, rosolate i porri per 5 minuti, sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare.
  4. Versate sul fondo di una pirofila da forno tre cucchiai di besciamella, la sfoglia, di nuovo la besciamella, una parte dei porri, qualche fetta di prosciutto cotto e il parmigiano. Proseguite in questo modo a comporre i diversi strati, fino al termine degli ingredienti. Coprite la superficie della lasagna con abbondante besciamella, qualche porro, il parmigiano e qualche fiocco di burro. Infornate a forno caldo a 200°C per 20 minuti. Servite.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti