Panettone gastronomico con lievito madre

22 dicembre 2016

Ingredienti per 8 persone

Il panettone gastronomico, conosciuto anche col nome di pan canasta, è una preparazione salata, una sorta di pan brioche dalla consistenza soffice e dal sapore neutro, estremamente versatile e adatto ad ogni tipo di farcitura. Servito come aperitivo, è un protagonista che non può mancare sulle tavole natalizie ma è anche molto gradito durante i buffet, le feste di compleanno e in tutte le occasioni di festa. Di facile realizzazione, viene cotto nello stampo del tradizionale panettone dolce e, una volta raffreddato, viene tagliato a fette e poi a spicchi. Si può preparare con un po’ di anticipo, in frigo si mantiene per qualche giorno avvolto nella pellicola. All’occorrenza, dopo averlo tagliato a fette, potete anche congelarlo. Al suo interno si posso alternare varie farciture: se seguite una dieta vegetariana alternate strati di formaggio cremoso aromatizzandolo di volta in volta scegliete pepe rosa, aneto, origano, paprika e abbinate verdure grigliate tagliate sottilmente. Se invece non seguite alcun regime alimentare specifico farcitelo con salmone e rucola, salame napoli e robiola, cotto di praga e formaggio caprino e così via.

Preparazione Panettone gastronomico con lievito madre

  1. panettone-gastronomico-con-lievito-madre-1Versate nella ciotola dell’impastatrice il latte, il lievito madre, il malto, lo zucchero, le uova intere, 45 g di tuorli, la farina e iniziate a impastare, quando è ben amalgamato, aggiungete il sale e il burro, lavorate fino a formare un impasto liscio ed omogeneo. Tirate fuori l'impasto, dategli una forma di sfera.
  2. panettone-gastronomico-con-lievito-madre-2Fate riposare il panetto coperto con un telo di cotone per circa 30 minuti, su un piano di lavoro.  Trascorso il tempo, pirlatelo, aiutandovi con le mani cercate di arrotondarlo in modo da dargli una forma sferica.
  3. panettone-gastronomico-con-lievito-madre-3Riponetelo nel pirottino, coprite con la pellicola e lasciatelo lievitare a 26-28°C, fino ad arrivare ad 1 cm dal bordo. Occorrono all'incirca 3 ore.
  4. panettone-gastronomico-con-lievito-madre-4Togliete la pellicola e lasciatelo scoperto per 10-15 minuti a temperatura ambiente in modo che si formi una crosticina meno umida sulla superficie, poi spennellate con un tuorlo, la cupola. Preriscaldate il forno a 160°C e cuocete il panettone per 45-50 minuti, se avete un termometro a sonda, dopo 40 minuti circa, inseritela al cuore del panettone e sfornate quando raggiunte 94 - 95°C, in caso contrario fate la classica prova dello stuzzica denti.
  5. panettone-gastronomico-con-lievito-madre-7Una volta cotto, anche se non è indispensabile, consigliamo di capovolgerlo con gli appositi ferri e lasciarlo raffreddare capovolto per 6-8 ore. Tagliate prima la cupola del panettone mettendola da parte, quindi affettate a dischi la parte restante. A questo punto non vi rimane che farcire a vostro piacimento.

I commenti degli utenti