Home Ricette Contorni Insalata di radicchio

Insalata di radicchio

Un’insalata di radicchio particolarmente intrigante con tahina, pesto, pinoli e tanto altro: un modo diverso dal solito per gustare l’ortaggio invernale per eccellenza.

di Roberta Favazzo 10 Febbraio 2024

L’insalata di radicchio arrosto è molto più che un comune e triste contorno. Si prepara, infatti, con l’aggiunta di feta, tahini, pinoli e pesto di basilico, regalando un connubio di sapori pronti a fondersi armoniosamente in bocca. Il radicchio, precedentemente arrostito, ha un sapore più riconoscibile: dolce e leggermente amaro, pronto a sposarsi con la cremosità della feta e con il ricco gusto della salsa tahina. I pinoli tostati conferiscono invece una deliziosa nota croccante, mentre il pesto di basilico profumo e freschezza. Servitela come contorno o piatto principale, magari nell’ambito di un pranzo leggero o di una cena raffinata.

 

Ingredienti per 4 persone

  • Preparazione 20 min
  • Cottura 20 min
  • Calorie 190 Kcal x 100g
  • Difficoltà bassa

Preparazione Insalata di radicchio

  1. Tagliate le teste di radicchio a spicchi e adagiatele su una teglia da forno. Condite con un filo d’olio d’oliva, sale e pepe.

  2. Cuocete in forno preriscaldato a 200°C per circa 15-20 minuti o finché il radicchio non risulta morbido e leggermente dorato. Nel frattempo, tostate i pinoli in una padella a secco fino a doratura.

  3. Sbriciolate la feta sopra il radicchio arrosto. Distribuite il tahini sulla superficie. Spargete i pinoli tostati sopra l’insalata.

  4. Blocco di feta

  5. Guarnite con il pesto di basilico a piacere. Servite l’insalata tiepida o a temperatura ambiente.

Come va mangiato il radicchio?

Può essere consumato in diverse modalità a seconda delle preferenze e delle ricette che si intendono portare in tavola. Crudo, in insalata o sotto forma di involtini ripieni di carne, insalata russa o altro; cotto, arrostito o grigliato, quando diventa più dolce e meno amaro, diventando perfetto come contorno o base per piatti quali pasta, risotti, vellutate. Inoltre, può essere saltato in padella con aglio e olio d’oliva per una pietanza semplice e versatile da servire insieme a delle uova fritte, dei formaggi misti, delle cotolette o fettine di pesce alla griglia.

Insalata di radicchio con mele e noci

Per preparare questa classica variante, tagliate il radicchio a pezzi e affettate le mele. Unite il radicchio, le mele e le noci in una ciotola. Condite con olio d’oliva, aceto di mele, succo di limone, sale e pepe. Mescolate bene per distribuire uniformemente il condimento. Aggiungete, eventualmente un po’ di miele per bilanciare l’acidità. Guarnite con formaggio a piacere, come gorgonzola o pecorino. E servite l’insalata fresca e croccante come contorno o antipasto, magari per accompagnare piatti di carne.

Variante Insalata di radicchio

Insalata di radicchio con noci, gorgonzola e misticanza, una variante sul tema altrettanto invitante.