Saltini al pesto, l’aperitivo super semplice

12 Giugno 2021

Ingredienti per 4 persone

I salatini al pesto sono quello a cui pensate quando dovete preparare un aperitivo ma avete solo una manciata di minuti. Per abbattere i tempi di preparazione usate la pasta sfoglia già pronta o, se vi sentite degli assi in cucina, potete prepararla voi stessi. Se invece non avete molta manualità o se il tempo a disposizione è davvero poco, non preoccupatevi. Oltre alla pasta sfoglia potete utilizzare un buon pesto pronto che ridurrà ancor di più i tempi di preparazione. La ricetta originale del pesto prevede l’uso dell’aglio ma in questo caso non sarà inserito per una maggior digeribilità. Al posto dei pinoli, invece, potete utilizzare le mandorle per una variante gustosa al classico pesto. Una volta appreso il procedimento per preparare i salatini non vi resterà che abbinare i vari ripieni a seconda dei gusti e delle esigenze. Mortadella e formaggio, provola e speck, pesto di pistacchio o pesto di pomodori secchi: insomma, potete sfornare cornetti di ogni genere e di ogni colore dando libero sfogo alla fantasia. Se realizzate il pesto in casa un piccolo trucco è quello di utilizzare qualche cubetto di ghiaccio. In un blender di vetro unite il ghiaccio, il basilico, il formaggio, poco olio e i pinoli e frullate continuamente fino a ottenere una salsa. Questo permette di non far ossidare il basilico. Ma non ditelo ai genovesi!

Preparazione Cornetti al pesto

  1. Iniziate con la preparazione del pesto. Mettete nel contenitore del frullatore a immersione il basilico precedentemente sciacquato e asciugato, i cubetti di ghiaccio, il parmigiano, il pecorino e i pinoli. Frullate versando l’olio a filo fino a quando il composto risulterà omogeneo, aggiustate quindi di sale e pepe.
  2. Stendete il rotolo di pasta sfoglia e ricavatene dei rettangoli da 8 cm di base. Successivamente dividete il rettangolo per la diagonale, ottenendo così due triangoli. Prendete il pesto e adagiatelo alla base del triangolo, arrotolatelo su se stesso e disponetelo su una teglia foderata di carta da forno.
  3. Spennellate la superficie del cornetto con il tuorlo d’uovo che avrete lavorato in precedenza con il latte. Infornate a 175°C a forno preriscaldato per 25 minuti o fino a quando i cornetti risultano ben dorati.

Gustate tiepidi o freddi.

Variante Cornetti al pesto

Potete farcire i cornetti con speck o mortadella, aggiungendo la provola per la parte filante.