Home Ricette Secondi piatti Secondi piatti di carne Wurstel e patatine nella friggitrice ad aria

Wurstel e patatine nella friggitrice ad aria

Wurstel e patatine nella friggitrice ad aria? La versione un tantino più leggera del classico piatto della cucina americana che apprezziamo tanto anche in Italia.

di Roberta Favazzo 19 Dicembre 2023

La ricetta perfetta per una cena che non si potrebbe definire healthy ma ricca di soddisfazioni?Wurstel e patatine nella friggitrice ad aria, un matrimonio perfetto pronto a deliziare il palato di tutta la famiglia, soprattutto se di questa fanno parte anche dei bambini. Croccante e saporito, il piatto è un po’ più leggero del solito in quanto non fritto in padella ma cotto nella friggitrice ad aria che, come è risaputo, necessita di molto meno olio per una cottura a puntino. Ottimi da soli, possono essere serviti come contorno ad un hamburger home made, oppure come ripieno di un panino. La ciliegina sulla torta? Accompagnateli con ketchup o maionese, la “morte loro”!

Ingredienti per 4 persone

  • Preparazione 10 min
  • Cottura 20 min
  • Calorie 230 Kcal x 100g
  • Difficoltà bassa

Preparazione Wurstel e patatine nella friggitrice ad aria

  1. Pelate e tagliate le patate a bastoncini. Condite con olio d’oliva, sale e pepe.

  2. Tagliate i wurstel a rondelle dello stesso spessore per favorire una cottura uniforme.

  3. Posizionate le patatine e i wurstel nella friggitrice ad aria preriscaldata.

  4. Cuocete a 180°C per circa 15-20 minuti, agitando a metà cottura.

Wurstel e patatine, come arricchirli

Potete insaporirli ulteriormente con l’aggiunta di salse e condimenti. Per renderli irresistibili, puntate su una salsa barbecue fatta in casa o una maionese agli aromi, oppure optate per una salsa agrodolce o una senape di Dijon. Spolverate il tutto con erbe fresche come prezzemolo o cipollotto tritato. Per non farvi mancare nulla, potete aggiungete del formaggio fuso. Infine, per servirli in maniera più accurata, potete distribuirli su un letto di lattuga, per una parvenza di piatto “sano”.

Cosa non va nella friggitrice ad aria?

E’ talmente versatile da poterci cuocere tantissimi cibi. Ma non tutti. E’ vero che è apprezzata per la riduzione dell’uso di olio, ma non è esente da alcune limitazioni. In alcuni casi, infatti, la consistenza croccante potrebbe non essere paragonabile a quella ottenuta con la frittura tradizionale. Inoltre, determinati alimenti, quelli più delicati, potrebbero risultare meno succulenti. Non dovrebbero essere inseriti alimenti tagliati in pezzi troppo grossi. Alimenti che non si prestano a tale tipologia di cottura sono pasta, riso e cereali in generale. Meglio lessarli in acqua.

Variante Wurstel e patatine nella friggitrice ad aria

Naturalmente, se non la possedete, anziché nella friggitrice ad aria potete cuocere i wurstel e patatine in forno caldo, con la modalità ventilato.