Home Ricette Pasta Carbonara vegana con seitan e piselli

Carbonara vegana con seitan e piselli

La carbonara vegana è la rivisitazione di un piatto romano, utile per chi è alla ricerca di una versione light senza rinunciare a gustare un piatto di pasta.

Ingredienti per 4 persone

  • 30
  • 200 cal x 100g
  • bassa
di Chiara Patrignani

La carbonara vegana è un primo piatto gustoso, allo stesso tempo ricco di proteine e privo di grassi animali, ideale anche per chi è intollerante alle uova o ai latticini. Si tratta di una rivisitazione del piatto della tradizione romana che può essere adatto anche per chi voglia una variante light della ricetta tradizionale. In questa versione abbiamo sostituito il guanciale con il seitan al naturale e in sostituzione dell’uovo abbiamo utilizzato panna vegetale di soia arricchita con la curcuma. La preparazione della carbonara vegana è molto semplice, vi basterà cuocere il seitan in padella con i piselli, unire la panna di soia e a parte cuocere la pasta integrale. Potete arricchire la vostra carbonara vegana con zucchine alla julienne o dei funghi porcini in padella o sostituire la curcuma con qualche pistillo di zafferano.

Preparazione Carbonara vegana

  1. Iniziate cuocendo in una padella antiaderente capiente, il seitan tagliato finemente, la cipolla e i piselli con un filo d’olio e un pizzico di sale. Portate a bollore in una pentola abbondante acqua salata. Lessate gli spaghetti fino a che sono al dente.

  2. carbonara vegana FOTO 1
  3. In una ciotola unite la panna di soia alla curcuma e mescolate fino a quando il composto non risulta omogeneo.

  4. carbonara vegana FOTO 2
  5. Scolate gli spaghetti e uniteli nella padella con il seitan, i piselli e la panna. Aggiungete qualche foglia di basilico o timo fresco.

  6. carbonara vegana FOTO 3

Servite la carbonara vegan caldissima.

Variante Carbonara vegana

Per un sapore diverso aggiungete dello zafferano.