Home Ricette Primi piatti Lasagne di zucca al forno

Lasagne di zucca al forno

Pronti per delle succulente lasagne di zucca al forno… senza pasta? Una versione creativa da non sottovalutare per pranzi e cene autunnali.

di Roberta Favazzo 30 Novembre 2023

Le lasagne di zucca al forno sono un’alternativa creativa e più leggera delle tradizionali lasagne. In questa ricetta, infatti, invece della pasta si utilizza la zucca come base. Data tale sua caratteristica, l’autunno e l’inverno sono le stagioni nelle quali il piatto risulta più particolarmente apprezzato. Per preparare le lasagne di zucca, l’ortaggio viene tagliato a fette sottili e alternato con strati di ragù, besciamella, formaggio e poco altro. Se siete in cerca di un’opzione senza glutine o volete ridurre l’apporto di carboidrati, dovete dare loro una possibilità. Per gustarle al meglio, servitele calde, magari dopo un breve riposo per consentire ai sapori di amalgamarsi al meglio.

Ingredienti per 6 persone

  • Preparazione 20 min
  • Cottura 30 min
  • Calorie 120 Kcal x 100g
  • Difficoltà media

Preparazione Lasagne di zucca al forno

  1. In una grande padella, scaldate l’olio d’oliva e fate rosolare la cipolla e l’aglio finché diventano traslucidi. Unite le carote tritate. Aggiungete la carne macinata e cuocete fino a quando diventa dorata e ben sbriciolata. Aggiungete la passata di pomodoro, sale e pepe. Cuocete a fuoco medio per circa 20-30 minuti, mescolando di tanto in tanto, fino a ottenere un ragù ben condito.

  2. Sbucciate la zucca, tagliatela a fette sottili e iniziate a comporre le lasagne: preparare uno strato di fette di zucca sul fondo della teglia, coprite con uno strato di ragù, seguito da uno strato di cubetti di scamorza e una generosa cucchiaiata di besciamella.

  3. Ripetete questo processo per creare diversi strati, finendo con uno strato di besciamella sopra e scamorza sopra. Infornate in forno preriscaldato a 180°C per circa 30-35 minuti o fino a quando le lasagne risulteranno dorate e il formaggio in superficie sarà fuso.

Lasagne di zucca al forno, conservazione

Nel caso in cui dovessero avanzare, per conservare al meglio le lasagne lasciatele raffreddare completamente a temperatura ambiente. Poi, coprite accuratamente la teglia con pellicola trasparente o con un coperchio ermetico. Se le lasagne sono state tagliate in porzioni, potete anche avvolgerle individualmente nella pellicola trasparente. Conservatele in frigorifero e consumatele entro 2-3 giorni. Se desiderate mangiarle dopo qualche settimana, potete congelarle. Avvolgete le porzioni singole nella pellicola trasparente e poi in un foglio di alluminio, quindi riponetele in un sacchetto per il congelatore. Così si conserveranno in freezer per circa 2-3 mesi.

Lasagne di zucca, come condirle

Per condire le lasagne con zucca, potete preparare una besciamella aromatizzata con noce moscata e formaggio grattugiato da versare tra i vari strati del piatto alla quale aggiungere scamorza affumicata o mozzarella a cubetti per rendere la pietanza più filante. Potete anche aggiungere pancetta o speck fatti rosolare in padella, dei funghi saltati in tegame o delle patate a fette (o sotto forma di purè) per appagare maggiormente il palato. Nulla vieta di optare per un sugo alle noci o per l’aggiunta di tofu o tempeh per aggiungere proteine vegetali al tutto.

Variante Lasagne di zucca al forno

Una variante anche più saporita è quella rappresentata dalle lasagne con zucca e salsiccia al forno: in questo caso, l’insaccato va a sostituire la carne macinata.