Home Ricette Secondi piatti Sgombro con patate al cartoccio

Sgombro con patate al cartoccio

Lo sgombro al cartoccio con patate è un secondo piatto sano e gustoso da preparare in pochissimo tempo: ecco la ricetta.

di Flavia Priolo 22 Novembre 2023

Lo sgombro al cartoccio è una piatto che racchiude in sé una delle cotture più salutari, il pesce più sano – quello azzurro – e i sapori più intensi, e semplici allo stesso tempo, che una ricetta possa avere. Per i nostalgici dell’estate assaporare questo piatto è un po’ un tuffo nelle lunghe giornate caldissime, ma è riproponibile in ogni stagione e volendo si possono cambiare gli aromi all’interno del cartoccio creando un sapore nuovo ogni volta.

 

 

 

Ingredienti per 4 persone

  • Preparazione 15 min
  • Cottura 30 min
  • Calorie 120 Kcal x 100g
  • Difficoltà bassa

Preparazione Sgombro al cartoccio

  1. Pulite lo sgombro ed evisceratelo.

  2. Inserite qualche fettina di limone nella pancia insieme a qualche ramoscello di timo.

  3. Ponete il pesce nella carta forno, salate, adagiate sulla superficie ancora qualche fetta di limone, timo, sale e olio.

  4. Chiudete il cartoccio. Tagliate le patate in cubetti, salate e irrorate d’olio, quindi cuocete a 180°C per circa 20 minuti.

Come cuocere al cartoccio?

La cottura al cartoccio è una particolare tecnica di cottura al forno che unisce in sé sia i vantaggi della cottura al vapore sia quelli della cottura al forno vera e propria; inoltre è molto veloce e facile da realizzare. Con la cottura al cartoccio, oltre a ridurre i tempi di preparazione, è possibile preservare al massimo le sostanze nutritive contenute negli alimenti ed esaltare i sapori e i profumi delle pietanze da cuocere.