Torta al caffè solubile: ottima per la colazione

30 Agosto 2019

Ingredienti per 6 persone

La torta al caffè solubile è un dolce ideale per la colazione o da offrire ai vostri ospiti. L’abbinamento cacao-caffè è molto apprezzato e garantisce sempre un buon risultato finale. Grazie alla buona quantità di burro, la torta è una base quattro quarti che rimane molto morbida e soffice all’interno. La glassa esterna, molto semplice da preparare, rende il dolce ancora più goloso. Potete guarnire il ciambellone con scaglie di cioccolato fondente oppure aggiungerle all’impasto. Molti pensano che il caffè solubile sia un sottoprodotto del caffè espresso, in realtà non è così: il caffè istantaneo nasce dal caffè normale che viene concentrato e ridotto in polvere. Il vantaggio di questo tipo di caffè è sicuramente il guadagno di tempo nel prepararlo; inoltre viene utilizzato spesso nella preparazione di dolci e può essere utilizzato anche per preparare bevande fredde: in questo caso andrà prima sciolto in pochi cucchiaini di acqua calda e successivamente aggiunto ad acqua o latte freddo con ghiaccio.

Preparazione Torta al caffè solubile

  1. In una terrina montate il burro morbido con i 230 grammi di zucchero fino ad ottenere una crema morbida e compatta.
  2. Unite le uova una alla volta e alla stessa temperatura del burro.
  3. Mescolate il cacao e 3 cucchiaini di caffè solubile, stemperateli con il latte e uniteli nella terrina insieme alla farina setacciata con il lievito e il sale. Amalgamate tutto e versate in uno stampo imburrato. Cuocete a 175° C in forno statico per 45 minuti circa.
  4. Intanto mescolate lo zucchero a velo e il restante caffè solubile nei 3 cucchiai d’acqua e formate una glassa omogenea.

Sfornate la torta dopo aver fatto la prova stecchino, lasciatela raffreddare e versateci sopra la glassa.