In cucina si utilizzano diverse qualità di farina in base alla pietanza che si vuole realizzare. Per impasti delicati e dolci solitamente si usa la 00 o fior di farina; per croste e paste meno fini la 0, e la 1 o 2 per impasti rustici. La farina integrale solitamente necessita di una lavorazione prolungata quando è impiegata in un impasto; quella di grano tenero viene utilizzata per preparare il roux per addensare salse e sughi e per infarinare gli alimenti da friggere o rosolare. I vari tipi di farina sono caratterizzati da valori differenti di cellulosa e sali minerali. Nelle farine setacciate finemente come la tipo 00 o 0, il miglior aspetto estetico va a scapito dei componenti proteici e vitaminici. Esistono alcune pietanze caratterizzate dall’uso di una farina particolare, come ad esempio il castagnaccio (a base di farina di castagne), la farinata ligure (di farina di ceci), la polenta taragna e i pizzoccheri valtellinesi (con farina di grano saraceno).
Un altro criterio di distinzione per le farine è la loro "forza", una farina è tanto più forte quanto più elevato è il suo contenuto di glutine e, dunque, di proteine. È una farina forte, ad esempio, la farina manitoba, mentre fra la farine deboli troviamo quelle ricavate da grano saraceno, riso, avena, miglio e segale.
La farina è impiegata per la produzione di pietanze di ogni genere, è un prodotto estremamente versatile con il quale si ottengono alimenti sia dolci che salati: dalla pizza alla pasta, passando per torte e biscotti, e giungendo fino all'utilizzo a scopo addensante; in sostanza si tratta di un elemento immancabile nelle nostre cucine.

Ricette con farina

Biscotti con farina integrale ripieni

I biscotti con farina integrale vengono realizzati senza uova o latticini, perfetti per chi segue una dieta vegana o è intollerante a questi ingredienti.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 90 minuti
  • Riposo
  • 70 minuti
  • Calorie
  • 300 per 100 g

Panfocaccia: ideale per un aperitivo

Il panfocaccia è una preparazione a metà tra un pane e una focaccia all’impasto di acqua, lievito e farina si aggiunge una patata lessa.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 1h 40'
  • Riposo
  • 5h 20'
  • Calorie
  • 300 per 100 g

Torta alla vaniglia in 5 minuti

La torta 5 minuti è un dolce davvero semplice la cui consistenza finale è quella di una torta molto soffice e leggermente umida.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Riposo
  • 15 minuti
  • Calorie
  • 420 per 100 g

Scrippelle abruzzesi: cucina regionale

Le scrippelle abruzzesi sono le crespelle tipiche della tradizione culinaria regionale abruzzese, diffuse soprattutto nella provincia di Teramo.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 3h 30'
  • Riposo
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 230 per 100 g

Frutta caramellata cinese, per il dessert

La frutta caramellata è un’idea originale e un dessert goloso, perfetto da gustare al termine di un pasto leggero.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 25 minuti
  • Calorie
  • 200 per 100 g

La ricetta delle scaloppine di maiale alla birra

Le scaloppine di maiale alla birra sono un piatto semplice e veloce, adatto per quando si dispone di poco tempo per stare dietro ai fornelli.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 380 per 100 g

Torta giardino di fragole, raffinato e scenografico

La torta giardino di fragole è un dolce della pasticceria italiana molto raffinato dal gusto fresco e delicato.

  • Difficoltà
  • alta
  • Preparazione
  • 3h 30'
  • Riposo
  • 12 ore
  • Calorie
  • 460 per 100 g

Biscotti con farina di mandorle: per l’ora del tè

I biscotti con farina di mandorle e cocco sono pasticcini friabili dal gusto fresco, perfetti da servire come pasticcini da tè.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 35 minuti
  • Riposo
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 400 per 100 g

Torta di rose alle melanzane: per la festa della mamma

La torta di rose alle melanzane è la variante salata del tradizionale dolce, perfetta per buffet o pic-nic è un rustico dalla preparazione molto semplice.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Riposo
  • 2h 30'
  • Calorie
  • 480 per 100 g

Ciambelle all’olio d’oliva: perfette per la colazione

Le ciambelle all’olio d’oliva sono dolci fritti e molto golosi: si realizzano facilmente in casa e non prevedono l’uso di uova.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 35 minuti
  • Riposo
  • 2 ore
  • Calorie
  • 452 per 100 g

Pink rose cake: romantica

La pink rose cake è un dolce sontuoso e scenografico realizzato con 5 strati colorati di diverse sfumature di rosa e decorato con rose di crema al burro.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 4 ore
  • Calorie
  • 480 per 100 g

Pizza di scarola: un classico vegetariano della tradizione napoletana

La pizza di scarola è un classico della cucina napoletana preparato con due strati di pasta per pizza farciti con indivia, uvetta, olive e capperi.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 4 ore
  • Riposo
  • 3 ore
  • Calorie
  • 209 per 100 g

Polpette di alici: croccanti

Le polpette di alici sono un piatto goloso molto semplice e veloce da preparare, gli ingredienti fondamentali sono le alici e la mollica del pane.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 40 minuti
  • Calorie
  • 260 per 100 g

Puccia, tutto il sapore del Salento

La puccia è un pane molto croccante e privo di mollica tipico pugliese, più precisamente della zona del Salento.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 3h 30'
  • Riposo
  • 3 ore
  • Calorie
  • 265 per 100 g

Polpette piccanti: finger food

Le polpette piccanti sono perfette da mangiare come finger food durante un aperitivo, accompagnatele con una salsa che ne esalti il sapore.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Riposo
  • 10 minuti
  • Calorie
  • 290 per 100 g
1 2 3 4 5 6 7 ... 78»