In cucina si utilizzano diverse qualità di farina in base alla pietanza che si vuole realizzare. Per impasti delicati e dolci solitamente si usa la 00 o fior di farina; per croste e paste meno fini la 0, e la 1 o 2 per impasti rustici. La farina integrale solitamente necessita di una lavorazione prolungata quando è impiegata in un impasto; quella di grano tenero viene utilizzata per preparare il roux per addensare salse e sughi e per infarinare gli alimenti da friggere o rosolare. I vari tipi di farina sono caratterizzati da valori differenti di cellulosa e sali minerali. Nelle farine setacciate finemente come la tipo 00 o 0, il miglior aspetto estetico va a scapito dei componenti proteici e vitaminici. Esistono alcune pietanze caratterizzate dall’uso di una farina particolare, come ad esempio il castagnaccio (a base di farina di castagne), la farinata ligure (di farina di ceci), la polenta taragna e i pizzoccheri valtellinesi (con farina di grano saraceno).
Un altro criterio di distinzione per le farine è la loro "forza", una farina è tanto più forte quanto più elevato è il suo contenuto di glutine e, dunque, di proteine. È una farina forte, ad esempio, la farina manitoba, mentre fra la farine deboli troviamo quelle ricavate da grano saraceno, riso, avena, miglio e segale.
La farina è impiegata per la produzione di pietanze di ogni genere, è un prodotto estremamente versatile con il quale si ottengono alimenti sia dolci che salati: dalla pizza alla pasta, passando per torte e biscotti, e giungendo fino all'utilizzo a scopo addensante; in sostanza si tratta di un elemento immancabile nelle nostre cucine.

Ricette con farina

Crostata al cacao, per una merenda golosa

La crostata al cacao è un dolce semplice ma molto goloso: un guscio di pasta frolla al cacao farcito con una morbida crema anch’essa a base di cacao.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 350 per 100 g

È l’ora della merenda: ciambellone alla nutella per tutti

Il ciambellone alla nutella è un dolce facile e veloce da realizzare, apprezzato da tutti e perfetto per le più svariate occasioni.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 75 minuti
  • Calorie
  • 480 per 100 g

Sbriciolata con confettura, dolce facile da realizzare

La sbriciolata con marmellata è un dolce di facile e veloce realizzazione: si tratta di una crostata di pasta frolla farcita con confettura di stagione.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 390 per 100 g

German chocolate cake, gustoso dolce al cioccolato

La german chocolate cake è una torta americana realizzata con strati di torta al cioccolato farciti con cocco, noci e latte condensato.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 90 minuti
  • Calorie
  • 480 per 100 g

Monkey bread, per la colazione

Il monkey bread è un dolce americano: un pane morbido costituito da tante piccole palline di impasto passate nel burro e cosparse con zucchero di canna.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 2 ore
  • Riposo
  • 3 ore
  • Calorie
  • 380 per 100 g

Zighinì, piatto tipico della cucina eritrea ed etiope

Lo zighini è un piatto unico della cucina eritrea ed etiope: uno spezzatino di manzo speziato servito con pane injera, verdure e legumi.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 3 ore
  • Riposo
  • 49 ore
  • Calorie
  • 220 per 100 g

Samosa eritrei, fagottini con carne fritti

I samosa eritrei sono croccanti fagottini fritti diffusi in molte zone dell’Asia meridionale e dell’Africa, il ripieno varia a seconda della zona.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 90 minuti
  • Riposo
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 480 per 100 g

Tarte au citron, pasticceria francese

La tarte au citron è un dolce tipico della cucina francese a base di pasta frolla e crema al limone, eccone una versione arricchita con fragole e mirtilli.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 90 minuti
  • Riposo
  • 50 minuti
  • Calorie
  • 380 per 100 g

Gnocchi con ricotta e pesto di noci, primo rustico

Gli gnocchi con ricotta e pesto di noci sono una gustosa alternativa ai classici primi piatti: cremosi e saporiti delizieranno i palati di tutti.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 50 minuti
  • Calorie
  • 350 per 100 g

Blinis, le frittelle russe

I blinis sono piccole e soffici frittelle di origine russa preparate con una classica pastella a base di uova, farina e latte.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 20 minuti
  • Riposo
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 380 per 100 g

Torta moka, ricetta golosa per gli amanti del caffè

La torta moka è ideale per chi ama il caffè, si tratta di una torta composta da una soffice base al caffè farcita da una crema al burro anch’essa al caffè.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 90 minuti
  • Riposo
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 450 per 100 g

Gyoza, i deliziosi ravioli di maiale giapponesi

I gyoza sono ravioli giapponesi facenti originariamente parte della tradizione culinaria cinese, a base di maiale aglio e zenzero.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Riposo
  • 90 minuti
  • Calorie
  • 380 per 100 g

Biscotti ai cereali, sani e buoni senza latte e derivati

I biscotti ai cereali sono a base di avena, fiocchi di farro e frutta secca: non contengono latticini e sono quindi perfetti per chi ha queste intolleranze.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Riposo
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 440 per 100 g

Cassata salata, reinventare la tradizione

La cassata salata è la variante salata del tradizionale dolce siciliano, un piatto ricco e originale dai colori accesi, perfetto stupire i vostri ospiti.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 2 ore
  • Riposo
  • 3 ore
  • Calorie
  • 580 per 100 g

Focaccia Locatelli, la focaccia senza impasto

La focaccia Locatelli deve il suo nome allo chef lombardo: è una focaccia senza impasto molto gustosa e facilissima da realizzare.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 1h 40'
  • Riposo
  • 70 minuti
  • Calorie
  • 360 per 100 g
1 2 3 4 5 6 7 ... 80»