Rotolo di spinaci e ricotta

22 febbraio 2015
di Mattia Noto

Ingredienti per 4 persone

Il rotolo di spinaci e ricotta è un primo piatto che può essere considerato una variante delle più comuni paste ripiene come le lasagne ricotta e spinaci. Il rotolo è farcito con spinaci, ricotta, uova, parmigiano e noce moscata e condito con sugo al pomodoro e scamorza. Potete preparare il rotolo in anticipo e conservarlo in freezer fino a un massimo di una settimana, ricordate però di scongelarlo completamente prima di condirlo e infornare. Per queste ricetta utilizzate spinaci freschi che abbiano un bel colore verde e che al tatto si presentino sodi e croccanti. Utilizzate ricotta vaccina che abbia perso gran parte del siero e si presenti soda e saporita. Per rendere più ricco il ripieno aggiungete fette di mortadella o di prosciutto, oppure completate la preparazione con besciamella fatta in casa, o sostituite il sugo di pomodoro con ragù di carne. Servite il rotolo di spinaci quando è ancora caldo.

Preparazione Rotolo di spinaci

  1. Preparate la sfoglia come spigato dalla video-ricetta di Agrodolce.
  2. Mondate, lavate e lessate gli spinaci in acqua bollente e salata per circa 10 minuti. Scolateli e tritateli finemente. In una terrina setacciate la ricotta privata del siero, aggiungete gli spinaci e mescolate. Unite due uova, il parmigiano grattugiato, la noce moscata e regolate di sale e pepe.
  3. Tirate la pasta a sfoglia non troppo sottile tagliatela in tre rettangoli di uguali dimensioni. Scottate la pasta in acqua bollente salata per pochi secondi, scolatela e mettetela ad asciugare su un canovaccio, senza sovrapporre le sfoglie. Prendete un rettangolo di sfoglia e distribuite sulla superficie 1/3 del ripieno in modo uniforme, e livellatelo con una spatola. Arrotolate la pasta lentamente facendo attenzione a non far fuoriuscire il ripieno. Ripetete il procedimento per gli altri due rettangoli di pasta. Fate riposare per 15 minuti.
  4. Preparate il sugo di pomodoro: in una pentola versate un filo d'olio unite la passata di pomodoro, regolate di sale e pepe e lasciate cuocere per circa 10 - 15 minuti.
  5. Tagliate il rotolo a fettine regolari di 2 cm circa. In una pirofila adagiate le fettine intervallandole con la scamorza tagliata sottile, ricoprite con il sugo di pomodoro. Preriscaldate il forno a 180 °C, infornate la teglia e lasciate cuocere per circa 20 minuti circa. Servite caldo.
Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it

I commenti degli utenti