Zuccotto con pan di Spagna e ricotta

27 agosto 2014

Ingredienti

Lo zuccotto è un tradizionale dolce di origine toscana, la cui invenzione si deve alla corte dei Medici. Noto nella Firenze del XVI secolo con il nome Elmo di Caterina, in onore di Caterina De Medici, lo zuccotto è forse tra i primi semifreddi nella storia della pasticceria. Proprio come quello contemporaneo, lo zuccotto originale era costituito da una calotta rivestita di pan di Spagna e ripiena con una crema a base di ricotta addolcita con miele e arricchita con mandorle, fichi secchi o scorza di agrumi. Oggi esistono tantissime varianti di questo semifreddo, molto spesso proposto con un ripieno di gelato dai gusti più variegati. Il pan di Spagna inoltre è spesso sostituito da Savoiardi o altri biscotti simili, con un risultato finale leggermente diverso e particolarmente dolce. Per poter preparare lo zuccotto, non è necessario possedere l’apposito stampo ma basta avere a disposizione una semplice ciotola o zuppiera dalla forma semi sferica. Il dolce è ideale da servire come dessert estivo.

Preparazione Zuccotto

  1. Preparate il pan di Spagna come mostrato nel video: incidete il baccello di vaniglia e prelevate i semi. Rompete le uova a temperatura ambiente, aggiungete i semi di vaniglia e 100 g di zucchero. Montate con le fruste elettriche fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Unite la farina setacciata e mescolate delicatamente con una spatola. Imburrate e infarinate uno stampo di 24 cm di diametro, versate l'impasto nello stampo e infornate immediatamente a 170 ⁰C per 20 minuti. Una volta pronto fate raffreddare per almeno 30 minuti prima di staccare il bordo con la punta di un coltello e rovesciare il pan di Spagna.
  2. La preparazione dello zuccottoSetacciate la ricotta per eliminare ogni grumo e aggiungete 80 g di zucchero. Mescolate per amalgamare e successivamente incorporate molto delicatamente la panna montata. Dividete la crema ottenuta versandone 2/3 in una ciotola e 1/3 in un’altra. Nella ciotola con più crema aggiungete le gocce di cioccolato e amalgamate. Nell’altra unite il cacao e l’arancia candita tagliata a cubetti.
  3. La preparazione dello zuccottoRicoprite l’interno di uno stampo dalla forma semisferica con la pellicola trasparente per alimenti. Tagliate il pan di Spagna in tre strati e ricavate da uno strato una circonferenza del diametro dello stampo, mentre dagli altri strati tagliate tante strisce di spessore regolare. Foderate la calotta disponendo le strisce di pan di Spagna vicine tra loro e cercando di tappare ogni buco con altre briciole di pan di Spagna. Inumidite il pan di Spagna con una miscela di acqua, triple sec e 50 g di zucchero aiutandovi con un pennello per dolci.
  4. La preparazione dello zuccottoVersate nella calotta prima la crema bianca e poi quella al cacao, avendo cura di livellarle per bene. Sigillate chiudendo con il disco di pan di Spagna, pressandolo leggermente per farlo aderire al meglio e spennellandolo con lo sciroppo. Trasferite lo zuccotto in freezer per almeno 6 ore. Al momento di servirlo, rovesciatelo su un piatto da portata e sformatelo tirando la pellicola trasparente per aiutarvi a togliere il dolce dallo stampo.
Spolverizzate a piacere con cacao amaro o zucchero a velo.

Lascia il tuo commento

I commenti degli utenti