Home Ricette Primi piatti Bigoli con l’anatra, dal Veneto

Bigoli con l’anatra, dal Veneto

Alla scoperta di un primo veneto: la ricetta dei bigoli con l’anatra, piatto ricco, alternativo alle classiche tagliatelle al ragù.

di Roberta Favazzo

I bigoli con l’anatra, ricetta di origine veneta amata in tutta Italia, costituiscono un primo a base di carne diverso dalle solite tagliatelle col ragù da portare in tavola preferibilmente durante la stagione fredda. Il piatto, estremamente gustoso, deve il suo sapore deciso alla lunga e lenta cottura, oltre che alla qualità degli ingredienti utilizzati. Il ricco ragù di anatra che ne viene fuori nasconde il segreto della sua bontà nell’abbinamento tra i diversi sapori: vi trovano spazio vino bianco, concentrato di pomodoro e ginepro, ingredienti che si mixano alla grande regalandoci un sugo che non fa rimpiangere i più classici della tradizione. Data la lunghezza della preparazione, una buona idea sta nel prepararne una grande quantità da congelare e avere sempre pronta all’occorrenza. Ecco cosa serve per portare in tavola i bigoli con l’anatra.

Ingredienti per 4 persone

  • 180
  • 280 cal x 100g
  • media

Preparazione Bigoli con l'anatra

  1. Tritate cipolla, sedano e carota. Salate e pepate la carne di anatra. Versate dell’olio in un tegame capiente e fatelo scaldare. Fatevi rosolate la carne, quindi prelevatela e unite all’olio rimasto nella padella il trito di verdure.

  2. Fatele cuocere fino a quando si saranno ammorbidite. Unite il vino, il concentrato di pomodoro e le bacche di ginepro e portate a bollore, quindi abbassate la fiamma e fate in modo che il sugo si riduca della metà.

  3. Rimettete a questo punto l’anatra nella padella e copritela a filo con acqua. Fatela cuocere a fiamma bassa per un paio di ore.

  4. A questo punto, prelevate la carne dalle ossa, tritatela al coltello e rimettetela nel tegame. Fate cuocere i bigoli in acqua bollente salata per il tempo sufficiente, quindi scolateli e conditeli con il sugo di anatra.

Spolverate a piacere con del grana grattugiato e gustateli caldi.

Variante Bigoli con l'anatra

Al posto dei bigoli, potete usare un altro formato di pasta fresca all’uovo, come ad esempio i pici.