Home Ricette Preparazioni di base Salse Senape fatta in casa

Senape fatta in casa

La senape è una salsa semplice da realizzare, occorrono semi di senape, aceto, acqua e poco sale: ecco la ricetta.

di Alessandra Vinci

La senape è semplicissima da fare in casa; è una salsa che ben si abbina a piatti di carne ed è molto utilizzata nella cucina francese. Esistono più tipi di semi di senape, alcuni hanno un colore brunito altri una colorazione tendente al giallo. Le salse francesi sono preparate di solito con una miscela di grani neri polverizzati e di seguito diluiti con vino o aceto, mentre quelle inglesi prediligono semi bianchi e hanno consistenza più cremosa, priva di grumi e sono colorati dalla presenza della curcuma. Ne esistono numerose varianti aromatizzate con menta, pepe verde, paprika, aglio ed erbe provenzali. Spesso viene utilizzata per arricchire la maionese o la mostarda.

Ingredienti per 8 persone

  • Preparazione 15 min
  • Tempo di riposo 720 min
  • Calorie 150 cal x 100g
  • Difficoltà molto bassa

Preparazione Senape

  1. In una ciotola capiente versate i semi di senape e aggiungete l’aceto. Lasciate in ammollo per 12 ore o fino a che tutto l’aceto è assorbito.

  2. In un ciotola versate l’acqua, scioglieteci il sale e lo zucchero. In un mixer versate i semi imbevuti di aceto e il composto precedentemente ottenuto. Frullate fino a otterrete una crema liscia. Può essere conservata in frigorifero fino al momento di essere utilizzata.

Senape: come usarla in cucina

Ora che hai scoperto come preparare la senape in casa, utilizzala per realizzare deliziose ricette, come:

 

Inviate le vostre ricette a: redazione@agrodolce.it