Home Ricette Dolci Torta all’olio: per una soffice colazione

Torta all’olio: per una soffice colazione

Perfetta per una colazione da campioni la torta all’olio è soffice come una nuvola e ideale per l’inzuppo: ecco la ricetta.

di Roberta Favazzo

La torta all’olio è tra le ricette dei dolci adatte per la colazione, una delle più genuine. A prova di principiante, richiede pochi ingredienti, nessuna particolare abilità e ci regala, in meno di un’ora, un dolce soffice e talmente profumato grazie al limoncello da richiamare in cucina tutti i golosi nei paraggi. La torta all’olio senza latte (qui si utilizza l’acqua, che può essere sostituita da succo di arancia, latte di mandorla, yogurt e così via) è versatile e si presta a numerose aggiunte di spezie, aromi e frutta secca o fresca. Unite delle gocce di cioccolato, andrà a ruba.

Ingredienti per 4 persone

  • Preparazione 60 min
  • Calorie 230 Kcal x 100g
  • Difficoltà molto bassa

Preparazione Torta all'olio

  1. Rompete le uova all’interno di una ciotola capiente ed aggiungete lo zucchero semolato. Con lo sbattitore elettrico, montate a lungo fino ad ottenere un impasto chiaro e spumoso.

  2. Unite la farina setacciata con il lievito alternandola con l’olio di semi e con l’acqua. Amalgamate ancora.

  3. A questo punto aggiungete il sale, la scorza di limone grattugiata e il limoncello ed amalgamateli perfettamente: dovete ottenere un impasto liscio.

  4. Imburrate ed infarinate uno stampo tondo a cerniera di 24 centimetri di diametro.

  5. Versatevi l’impasto, livellate bene e fate cuocere in forno caldo a 180° C per circa 35 minuti o fin quando la prova stecchino è positiva.

Sfornate la torta, lasciatela intiepidire e cospargetela di zucchero a velo.

Con cosa sostituire il burro nelle torte?

Ingrediente protagonista indiscusso della ricetta di questa torta soffice è l’olio. Alternativa sicuramente più sana rispetto al burro, assicura alla torta una morbidezza incredibile per diversi giorni: basta conservarla ben coperta e lontano da correnti d’aria. In quanto all’olio da utilizzare si consiglia quello di semi, che ha un sapore neutro e poco invadente. Nulla vieta, tuttavia, di optare per l’olio di oliva, purché sia caratterizzato da un gusto leggero, altrimenti potrebbe sovrastare il sapore degli altri ingredienti.

Variante Torta all'olio

I più golosi possono provare ad aggiungere cacao all’impasto per un risultato sorprendente. Se vi piacciono le torte ecco alcune ricette: