Le patate possono essere impiegate e cotte in molti modi diversi: con la buccia o senza, intere o a pezzi e servite sia calde che fredde, ad esempio nelle insalate. Possono essere bollite, arrostite, saltate in padella, come le patate alla lionese o quelle preparate con la verza, cotte a forno, nel latte, al vapore, fritte, nel microonde o in casseruola. In Italia sono ampiamente utilizzate per la preparazione di purè e gnocchi, per accompagnare piatti a base di carne, pesce, ma anche come ingrediente principale di minestre, zuppe, insalate e anche primi piatti, come la tradizionale mbriulata siciliana o la pitta pugliese.
Le patate al forno sono un classico della tradizione italiana, utilizzate per accompagnare i secondi piatti più svariati, dal polpo allo spezzatino. Si può lasciar spazio alla fantasia e servirle sotto forma di gâteau, tortino o come ingrediente per una gustosa frittata.
Gli inglesi le impiegano invece soprattutto per la Shepherd's Pie, mentre gli americani le utilizzano solitamente fritte, insieme agli hamburger o al pollo fritto.

Prima di consumarle è necessario assicurarsi che non vi siano germogli ed è preferibile conservarle in ambienti asciutti e lontano dalla luce, per evitare che diventino verdi. Esistono diversi tipi di patate: a pasta giallabiancarossaviola, le patate novelle, quelle arancioni dolci americane e quelle arricchite con selenio. A seconda del tipo, le patate possono essere più o meno farinose, ma hanno tutte un gusto dolce, in grado di abbinarsi a qualsiasi tipo di ingrediente.

Le patate si accompagnano bene ai vini bianchi e leggeri e si sposano con ortaggi, verdure, carni bianche, rosse e selvaggina, ma anche a pesci e a condimenti per primi piatti. Si abbinano alla mozzarella, tanto che vengono impiegate anche come condimento per la pizza. Le quantità di potassio presente nelle patate le rendono un valido aiuto per la memoria; sono indicate anche per combattere l'anemia e l'ipertensione, ma sono solitamente sconsigliate a chi soffre di diabete. Grazie alle loro proprietà, le patate sono spesso usate come rimedio naturale contro gli occhi stanchi, gonfi e in caso di piccole bruciature della pelle: applicando delle fettine di patata cruda sulla parte indolenzita, forniscono sollievo nell'arco di pochi minuti.

Ricette con patate

Chifeletti, specialità triestina

I chifeletti sono un piatto tipico della cucina del Friuli Venezia Giulia e in particolare di Trieste, si realizzano con patate, farina, uova e burro.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 380 per 100 g

Pepite di pollo croccanti, per cena

Le pepite di pollo croccanti sono degli stuzzichini preparati con il petto di pollo a pezzetti, impanato nelle patatine tritate e cotti in forno.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 30 minuti
  • Riposo
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 244 per 100 g

Pizza rustica di Santa Chiara: impasto soffice e saporito

La pizza rustica di Santa Chiara è un lievitato salato a base di patate, formaggi e salumi a cubetti, perfetta per un buffet o una gita fuori porta.

  • Difficoltà
  • media
  • Preparazione
  • 50 minuti
  • Riposo
  • 90 minuti
  • Calorie
  • 279 per 100 g

Insalata fagiolini pomodori e tonno: per la primavera

L’insalata di fagiolini, pomodori e tonno è una ricetta estiva facile da preparare, unite patate e pesto di mandorle e menta: il risultato è garantito.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 70 minuti
  • Calorie
  • 85 per 100 g

Lagane, ceci finocchio e alici: confort food

Le lagane con finocchio, alici e ceci sono perfette se si vuole portare in tavolo un piatto corroborante: ecco come si realizza.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 2 ore
  • Riposo
  • 30 minuti
  • Calorie
  • 380 per 100 g

Paccheri, patate e formaggio: pranzo della domenica

I paccheri patate e formaggio sono un primo piatto ricco perfetto da preparare in anticipo e informare all’ultimo momento.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 50 minuti
  • Riposo
  • 20 minuti
  • Calorie
  • 460 per 100 g

Spezzatino di cinghiale con patate e rape bianche

Lo spezzatino di cinghiale è un piatto perfetto per l’inverno arricchitelo con patate e rape bianche e servitelo con una porzione di polenta.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 3 ore
  • Riposo
  • 24 ore
  • Calorie
  • 170 per 100 g

Turle, ravioli liguri

Le turle sono dei grossi ravioli della cucina ligure, farciteli con patate lesse, toma morbida e uova: ecco come si preparano.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 235 per 100 g

Patate alla birra, contorno croccante

Le patate alla birra sono un contorno perfetto per moltissimi piatti di carne bianca e rossa, sfumatele con una birra lager.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 45 minuti
  • Calorie
  • 250 per 100 g

Muffin vegani di patate e mousse di piselli

I muffin di patate sono un piatto vegano da portare in tavola come antipasto o durante un aperitivo completateli con una mousse di piselli.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 90 minuti
  • Calorie
  • 175 per 100 g

Hamburger di zucchine: ricetta vegana

Gli hamburger di zucchine sono un secondo piatto della cucina vegana e vegetariana molto veloce da preparare, realizzato con le zucchine saltate in padella.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 60 minuti
  • Calorie
  • 170 per 100 g

Patate maritate, da Pescasseroli

Le patate maritate sono un contorno tipico della cucina abruzzese preparato con un crumble di pane aromatico, pecorino e scamorza a cubetti.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 1h 45'
  • Calorie
  • 229 per 100 g

Brodo granulare fatto in casa

Il brodo granulare fatto in casa è un’alternativa salutare al classico dado confezionato, una volta preparato potrete usarlo per insaporire molte ricette.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 20 minuti
  • Riposo
  • 6 ore
  • Calorie
  • 150 per 100 g

Wiener schnitzel, la cotoletta viennese

La Wiener Schnitzel è la sorella viennese della classica cotoletta italiana, si realizza con carne di vitello avvolta da una panatura croccante.

  • Difficoltà
  • bassa
  • Preparazione
  • 35 minuti
  • Calorie
  • 320 per 100 g

Cucina valtellinese: il Taròz, secondo vegetariano

Il taroz è un piatto tipico della cucina valtellinese, servitelo in cestini di parmigiano e completatelo con salsa al burro.

  • Difficoltà
  • molto bassa
  • Preparazione
  • 50 minuti
  • Calorie
  • 210 per 100 g
1 2 3 4 5 6 7 ... 23»