Treccia Argentina, facile da preparare

1 agosto 2017

Ingredienti per 8 persone

La treccia argentina è una sorta di pan focaccia realizzata a forma di treccia. L’impasto è molto semplice da replicare in casa, è una comune pasta di pane, emulsionata sulla superficie con acqua, olio extra vergine di oliva, e completata con poco sale e un trito di erbe aromatiche. Si presenta con una mollica molto soffice, una crosta croccante e molto gustosa, con un piacevole aroma, in questo caso, di rosmarino. Potete prepararla con facilità se possedete una planetaria, altrimenti impastatela a mano: occorre un po’ di pazienza e buona manualità. La treccia argentina è ottima degustata con mousse di formaggio o salumi (provate quella alla mortadella), è deliziosa con bresaola, con verdure gratinate o con pomodorini e burrata. È ideale per buffet o apericena.

Preparazione Treccia argentina

  1. treccia-argentina-1Versate nella ciotola dell’impastatrice 250 ml di acqua, il lievito di birra, il malto, la farina e iniziate ad impastare. Dopo qualche minuto, quando l’impasto è ben formato, aggiungete 9 g di sale, 15 g di olio e lavorate fino a quando l’impasto è liscio ed omogeneo. Ponete l’impasto a lievitare, in un contenitore leggermente unto, in un luogo tiepido, per circa 2 ore.
  2. treccia-argentina-2Trasferite l’impasto su un piano di lavoro, sgonfiatelo delicatamente e con le mani o con l’aiuto di un mattarello formate un rettangolo e tagliate 9 strisce lasciandole unite nella parte superiore del rettangolo.
  3. treccia-argentina-3Intrecciate le strisce ottenute in gruppi di tre.
  4. treccia-argentina-4Formate una treccia.
  5. treccia-argentina-5Ponete la treccia su una teglia rivestita con carta da forno. Spennellatela con un’emulsione ottenuta con il sale, l'acqua e l'olio restanti, copritela con un foglio di pellicola e lasciatela lievitare per circa 60 minuti.
  6. treccia-argentina-6Preriscaldate il forno a 180°C e cuocetela per circa 30-35 minuti. Sfornate e fare raffreddare.

I commenti degli utenti