La Torta al cioccolato vegana che non ha nulla da invidiare alle torte tradizionali

21 Luglio 2020

Ingredienti per 6 persone

Direste mai che una torta al cioccolato vegana invitante come questa si realizzi in pochissimi minuti? Il dolce, privo come è ovvio dedurre di ingredienti di origine animale, è una delizia per il palato. Non richiede cottura in forno ed è pronto a prendere per la gola alla sola vista. Mandorle, cocco, cioccolato sono tra gli ingredienti indispensabili per realizzare questo dessert, che si presta alle più disparate occasioni, a partire dalla fine dei pasti. Se avete voglia di cimentarvi in una delle ricette di dolci vegani più goduriose che possiate portare in tavola, date una possibilità a questa, che è a prova di principiante. In alternativa alla vaniglia, potete optare per l’aroma di mandorla o per il caffè. Servite la torta a fette insieme ad un ciuffo di panna vegetale montata.

Preparazione Torta al cioccolato vegana

  1. Versate le mandorle nella ciotola di un mixer e macinatele fino ad ottenere una farina.
  2. Unite il cacao in polvere, l’olio di cocco, lo sciroppo d’acero ed un pizzico di sale.
  3. Lavorate ancora con il mixer fino ad ottenere un composto omogeneo.
  4. Rivestite una tortiera rettangolare lunga e stretta con della carta forno e versate dentro il composto ottenuto.
  5. Premete bene sul fondo e sui lati e trasferite in frigo.
  6. Nel frattempo preparate la farcia: versate il cioccolato in una ciotola e fate riscaldare il latte di cocco con la vaniglia.
  7. Trasferitelo sul cioccolato e mescolate bene.
  8. Versate la crema ottenuta sulla crosta precedente, livellate bene e mettete in frigo per almeno 30 minuti.

Prima di servire la torta vegana al cioccolato, spolverate a piacere la superficie con la farina di cocco.

Variante Torta al cioccolato vegana

In alternativa all’aroma vaniglia, se vi piace, utilizzate un cucchiaino di caffè solubile: il sapore sarà ancora più deciso.

I Video di Agrodolce: Gnocchi al castelmagno e noci