Coniglio al latte: saporito e delicato al tempo stesso

22 Febbraio 2019

Ingredienti per 4 persone

Il coniglio al latte è un secondo piatto gustoso e veloce da preparare. Il coniglio al latte è una ricetta che non presenta difficoltà nell’esecuzione e vi permette di portare in tavola un piatto saporito e allo stesso tempo delicato. Per preparare il nostro coniglio al latte occorrono pochi e semplici ingredienti: un coniglio, vino bianco, latte fresco intero, sedano, cipolla e aromi che doneranno alla carne un sapore intenso, esaltandone il gusto. Potete passare la carne nell’acqua e nell’aceto come abbiamo fatto noi per 30 minuti, altrimenti, se avete tempo, potete marinarlo con vino, aglio, rosmarino e altre erbe aromatiche. Il coniglio al latte viene cotto in casseruola e per avere una carne tenera e saporita basta un’ora circa di cottura. Accompagnate il coniglio con le patate arrosto o un contorno di verdure di stagione.

Preparazione Coniglio al latte

  1. Ponete il coniglio a pezzi in una ciotola e copritelo con acqua e aceto quanto basta. Fate riposare almeno mezz'ora; poi scolatelo, asciugatelo e tenetelo da parte.
  2. Tagliate finemente la cipolla e il sedano, pelate l'aglio e trasferite gli odori in una casseruola con abbondante olio. Dopo 5 minuti circa aggiungete il coniglio, l'alloro e il rosmarino e fate rosolare bene su tutti i lati. Sfumate con il vino e lasciate evaporare l'alcol.
  3. Coprite ora con il latte e proseguite la cottura a fuoco basso circa 50 minuti, o finché risulta ben cotto e tenero. Regolate di sale e pepe e servite.

Variante Coniglio al latte

Se lo desiderate potete aggiungere al soffritto altre erbe aromatiche come timo o salvia.