Home Ricette Secondi piatti Secondi piatti di pesce Pesce spada al forno: la ricetta

Pesce spada al forno: la ricetta

Il pesce spada al forno è un secondo piatto, aromatizzato con origano e limone, che richiama i sapori mediterranei. La ricetta è di facile realizzazione.

di Mauro Padula

Il pesce spada al forno è una tipica ricetta estiva molto semplice da preparare. Il pesce spada è un alimento ottimo dal punto di vista nutrizionale vista l’alta concentrazione di proteine e vitamine, purtroppo però è tra i pesci più esposti all’inquinamento dei mari. Se ne raccomanda, quindi, un consumo moderato, devono evitarlo i bambini piccoli e le donne in gravidanza.

Che gusto ha il pesce spada?

Il pesce spada ha un gusto delicato e rotondo più simile a quello delle carni bianche che a quello del pesce di scoglio. Durante le cotture a fuoco dolce assorbe tutto l’aroma degli ingredienti a cui è abbinato. In questa ricetta il pesce spada al forno ha un tipico sapore mediterraneo, proprio come il pesce spada alla Siciliana, poiché è aromatizzato con origano e limone, di cui si utilizza non solo il succo ma anche la scorza grattugiata. La marinata che condisce il pesce spada e impreziosisce il pesce spada al forno serve a conferire non solo la fragranza ma anche l’umidità necessaria per evitare che la carne diventi troppo asciutta.

Ingredienti per 4 persone

  • 25
  • 150 cal x 100g
  • molto bassa

Preparazione Pesce spada al forno

  1. Sbucciate l’aglio e privatelo del germe interno. Tritatelo finemente con il prezzemolo e l’origano. Aggiungete al trito la scorza grattugiata del limone.

  2. La preparazione del pesce spada al forno

  3. In una ciotola versate il vino, aggiungete l’olio e il succo di limone ed emulsionate con una forchetta o un frullino fino a ottenere una marinata omogenea. Lavate sotto acqua corrente i tranci di pesce spada e asciugateli accuratamente con della carta assorbente. Passate i tranci nel trito di aglio ed erbe, per far aderire gli aromi pressate leggermente la superficie con il palmo della mano.

  4. La preparazione del pesce spada al forno

  5. Disponete il pesce spada in una teglia da forno e irrorate con l’emulsione. Lasciate marinare per 10 minuti. Preriscaldate il forno ventilato a 180°C, infornate e fate cuocere per circa 15 minuti. Sfornate il pesce e trasferitelo su un piatto da portata irrorando la superficie con il liquido di cottura. Portate subito a tavola e servite con un’insalata mista.

  6. La preparazione del pesce spada al forno

Come riconoscere le fette di pesce spada?

Assicuratevi che le fette siano piuttosto spesse. Il colore deve essere tenue ma brillante, tra il bianco perlaceo e un rosa chiaro. Le fibre si presentano concentriche ed è presente una grossa lisca centrale. Parti più scure del pesce spada sono naturali. Vi è infatti un muscolo più scuro che forma una v al centro di ogni trancio. Al tatto la carne deve risultare tenace e non troppo cedevole e l’odore deve essere leggero e non troppo intenso.

Come cucinare il pesce spada?

Tra i molti modi di cucinare il pesce spada, la cottura al forno è tra le più pratiche perché consente di preparare il piatto impiegando pochissimo tempo e senza sforzi eccessivi. Una bistecca di pesce spada però si può cucinare anche alla griglia o tagliata a pezzi può essere la protagonista di un sugo ricco ideale per condire la pasta. Vista la ricchezza delle sue carni può essere utilizzato anche per creare spezzatini o servito in crosta.

Variante Pesce spada al forno

Nulla vieta di aggiungere alla preparazione dei contorni da cuocere in forno. Scegliete di realizzare il pesce spada al forno con patate, unendo alla teglia 3 patate medie tagliate a cubetti e sbollentate. Effettuate questo passaggio necessario per garantire una cottura uniforme tanto delle patate quanto del pesce. Se invece amate i sapori mediterranei create il pesce spada al forno con pomodorini aggiungendo una manciata di pachino e datterini tagliati a metà alla marinatura prima di infornare.