Home Ricette Primi piatti Risotto allo zafferano cremoso

Risotto allo zafferano cremoso

Il risotto allo zafferano è un piatto tipico della cucina italiana, originario della città di Milano. Il suo ingrediente principale è lo zafferano, una spezia pregiata che conferisce al piatto un colore giallo intenso e un sapore delicato ma deciso. Il risotto allo zafferano può essere servito come piatto unico o come accompagnamento a secondi piatti di carne o pesce. È un piatto molto versatile, che può essere arricchito con ingredienti come il formaggio, le verdure, carne o il pesce.

di Pamela Panebianco 20 Febbraio 2023

Il risotto allo zafferano è un classico della cucina italiana, che si prepara con pochi ingredienti ma tanta pazienza. Come prima cosa bisogna ottenere un brodo saporito e gustoso, potete utilizzare un classico brodo vegetale oppure partire da un dado vegetale fatto in casa fatto sciogliere in un litro di acqua. Per il riso scegliete la varietà Carnaroli o l’Arborio che ben si prestano alla realizzazione di risotti. Ricordate poi di utilizzare zafferano di qualità, potete scegliere di utilizzare i pistilli o una bustina a patto di farli sciogliere in poco brodo tiepido prima di unirli alla preparazione. Ecco la ricetta per preparare un buon risotto allo zafferano.

Ingredienti per 4 persone

  • Preparazione 10 min
  • Cottura 25 min
  • Tempo di riposo 5 min
  • Calorie 320 Kcal x 100g
  • Difficoltà media

Preparazione

  1. In una pentola, scaldate il brodo vegetale fino a farlo bollire, poi abbassate la fiamma e mantenete il brodo caldo. In una casseruola capiente, fate soffriggere lo scalogno tritato finemente con il burro, finché diventa trasparente e tenetelo da parte.

  2. In una casseruola fate tostare il riso per qualche minuto, mescolando continuamente con un mestolo di legno. Aggiungete poco sale.

  3. Quando sarà diventato caldissimo, sfumate con il vino bianco e mescolate fino a quando il liquido non si sarà completamente evaporato. Unite ora lo scalogno e il fondo.

  4. Aggiungete un mestolo di brodo caldo alla volta, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno e attendendo che il riso assorba completamente il brodo prima di aggiungerne altro.

  5. Dopo circa 10 minuti di cottura, sciogliete la bustina di zafferano nel brodo caldo e continuare a cuocere il risotto con il brodo aromatizzato allo zafferano. Continuate così fino a quando il riso non sarà cotto al dente (circa 18-20 minuti). Spegnere la fiamma, aggiungete il parmigiano grattugiato, il restante burro freddissimo e mescolate bene. Coprite e lasciate riposare il risotto per un paio di minuti.

Cosa si può aggiungere al risotto allo zafferano?

Il risotto allo zafferano può essere arricchito in moltissimi modi. Nella tradizione milanese si unisce all’osso buco per creare un piatto completo e gustosissimo, ma voi potete aggiungere funghi, salsiccia, cubetti di speck o anche fiori di zucca e zucchine saltate in padella. Esiste anche una versione di pesce in cui aggiungere filetti di branzino. Per un risotto alla zafferano cremosissimo potrete aggiungere del mascarpone in mantecatura o il formaggio fresco spalmabile che preferite!

Variante

Se amate i risotti ecco altre ricette: