Home Ricette Dolci Torta pesche e cioccolato

Torta pesche e cioccolato

La torta pesche e cioccolato, un connubio di freschezza fruttata e irresistibile piacere cioccolatoso, è un dessert da non lasciarsi scappare in estate: lasciatevi conquistare dal matrimonio perfetto sul quale si basa il segreto del suo successo.

di Roberta Favazzo 28 Settembre 2023

La torta pesche e cioccolato è uno di quei dolci perfetti da realizzare in estate con la frutta di stagione. Accontenta chi proprio non riesce a rinunciare ai classici dolci da credenza anche quando le temperature si alzano e ghiaccioli e gelati prendono il sopravvento. In questa delizia, l’abbinamento tra le pesche ed il cioccolato risulta perfetto dando vita ad un equilibrio irresistibile tra la succosa dolcezza delle prime e l’intensità del secondo. Gustatela a colazione, a merenda o alla fine dei pasti: ogni occasione è quella giusta per concedersene una fetta.

Ingredienti per 6 persone

  • Preparazione 20 min
  • Cottura 30 min
  • Calorie 390 Kcal x 100g
  • Difficoltà bassa

Preparazione Torta pesche e cioccolato

  1. Preriscaldate il forno a 180°C e imburrate una teglia rotonda da 22 cm di diametro. In una ciotola resistente al calore, sciogliete il cioccolato fondente e il burro a bagnomaria, mescolando fino a ottenere una consistenza liscia e omogenea.

  2. In un’altra ciotola, sbattete le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungete il composto di cioccolato fuso e burro alle uova e mescolate. Unite la farina, il lievito in polvere e il sale, mescolando delicatamente fino a incorporare tutti gli ingredienti.

  3. Versate metà dell’impasto nella teglia preparata, poi distribuite le fette di pesche sulla superficie.

  4. Coprite con il restante impasto. Infornate per circa 30-35 minuti o fino a quando la torta risulterà asciutta al centro. Sfornatela e lasciatela raffreddare completamente prima di servire.

A cosa fa bene mangiare le pesche?

Le pesche, oltre ad essere deliziose, così come tutta la frutta di stagione vantano diversi benefici per la salute. Sono ricche di vitamine A e C, che favoriscono il benessere del sistema immunitario e la salute degli occhi. Sono anche una fonte di fibre, che promuovono una digestione sana e regolare. Grazie al loro contenuto di antiossidanti, come i polifenoli, contribuiscono alla protezione delle cellule dai danni causati dai radicali liberi. Inoltre, sono idratanti, grazie all’alto contenuto di acqua, e possono aiutare a mantenere la pelle sana e luminosa.

Torta pesche e cioccolato, come si conserva

Per conservare al meglio la torta cioccolato e pesche, lasciatela raffreddare completamente e poi avvolgetela con della pellicola trasparente o mettetela in un contenitore ermetico. Sigillatela bene per preservarne la freschezza, quindi conservala in frigorifero, specie se l’interno è umido o succoso. Consumala entro 2-3 giorni. In questo modo, potrete assaporarla in tutta la sua freschezza. Se preferite congelarla, sigillatela come sopra e tenetela in freezer per non più di 2-3 mesi.

Variante Torta pesche e cioccolato

Provate la torta pesche e cioccolato con amaretti, una versione dal sapore più deciso ottima da gustare con il tè delle cinque.