Tourtiere canadese

30 Marzo 2020

Ingredienti per 8 persone

La tourtière canadese è un sostanzioso e saporito piatto unico tipico della regione del Quebec. Si tratta di uno sformato di carne di manzo, lonza di maiale, spezie ed aromi avvolta da una croccante pasta brisée. Come per ogni ricetta tradizionale ne esistono infinite varianti, con selvaggina, con pollo e coniglio, mentre nelle aree costiere è semplice trovare la tourtière ripiena di salmone. Per le patate ricordate che potete lessarle con la buccia in una capiente casseruola piena d’acqua, ma per ridurre i tempi potete anche sbucciarle e tagliarle a cubetti o lessarle in microonde ancora più velocemente. La tourtière canadese è tradizionalmente servita durante le festività Natalizie, come portata principale, ma è possibile preparare questo sformato durante tutto l’arco dell’anno. Inoltre per una versione ancora più scenografica è possibile realizzare le tourtière in monoporzioni, utilizzando degli stampi da 10/12 cm di diametro. Potete servite questo sostanzioso piatto unico con della senape o della semplice e fresca insalata di stagione. Se siete curiosi di saperne di più sulla cucina canadese, provate a preparare le poutine.

Preparazione Tourtiere canadese

  1. Lavate e lessate le patate, poi schiacciatele con l’apposito strumento.
  2. In una ciotola amalgamante la carne di manzo, la carne di maiale, le patate schiacciate, il sale, il pepe, il timo, la salvia, la cannella e i chiodi di garofano. Mescolate il tutto con una spatola.
  3. In una padella capiente stufate la cipolla tritata in 4 cucchiai di olio, poi aggiungete il composto preparato e fatelo rosolare per circa 20 minuti a fiamma vivace.
  4. Rivestite una tortiera con un rotolo di pasta brisée, farcitela con il ripieno di carne e chiudetela con il secondo disco sigillando i bordi. Praticare dei tagli al centro in modo che il vapore che si creerà in cottura possa fuoriuscire. Infine spennellate la superficie e con l’uovo sbattuto. Infornate a 200°C per circa 20 minuti, poi abbassate la temperatura a 180°C e proseguite la cottura per altri 15 minuti circa.a
I Video di Agrodolce: Come pulire l’astice