Cremosa di zucca

Una preparazione corroborante, ricca ed appagante che si può gustare come primo o come condimento per la pasta: la cremosa di zucca vi conquisterà.

di Roberta Favazzo 11 Ottobre 2023

La cremosa di zucca è una preparazione liscia e vellutata da gustare esattamente come una crema di verdure. Per prepararla, la zucca viene cotta fino a diventare morbida e poi frullata, naturalmente insieme ad altri aromi ed erbe aromatiche che ne enfatizzano il sapore. È generalmente apprezzata per il suo gusto dolce e terroso, oltre che per la sua consistenza tale da renderla un amato comfort food. È una scelta molto popolare durante la stagione autunnale e invernale, quando viene proposta come una zuppa, o usata come condimento per la pasta o come accompagnamento a piatti principali.

 

Ingredienti per 6 persone

  • Preparazione 20 min
  • Cottura 30 min
  • Calorie 180 Kcal x 100g
  • Difficoltà bassa

Preparazione Cremosa di zucca

  1. In una pentola capiente, fate scaldare l’olio d’oliva a fuoco medio. Aggiungete la cipolla e l’aglio e rosolate fino a che diventano traslucidi. Aggiungete i cubetti di zucca e patata e rosolate per altri 5 minuti, mescolando di tanto in tanto.

  2. Versate il brodo vegetale sulla zucca e portate a ebollizione. Riducete il fuoco e lasciate cuocere coperto per circa 20-25 minuti o fino a quando le verdure diventano tenere.

  3. Utilizzate un frullatore ad immersione per frullare la zuppa direttamente nella pentola fino a ottenere una consistenza vellutata. Unite la panna e mescolate bene. Aggiustate di sale, pepe e noce moscata a piacere. Servite la crema di zucca calda, se vi piace arricchita con un cucchiaio di panna e qualche seme di zucca tostato in superficie.

Come rendere più cremosa una vellutata?

Per rendere una vellutata più cremosa, potete mettere in atto diverse strategie. Ad iniziare dall’aggiunta di panna o latte: un modo classico per ottenere una consistenza più densa e vellutata consiste nell’aggiungere proprio qualche cucchiaio di panna, formaggio cremoso o latte intero durante la preparazione. Unire patate cotte o fagioli come i cannellini o i borlotti può aumentare la cremosità senza aggiungere, invece, troppe calorie. Basta cuocerli e frullarli insieme agli altri ingredienti. Ancora, dopo aver frullato la zuppa, potete passarla attraverso un setaccio fine per eliminare eventuali residui solidi e ottenere una consistenza ancora più liscia.

Cosa mangiare con la crema di zucca?

Potete servirla come antipasto o piatto principale. Per un pasto leggero, accompagnatela con crostini di pane tostato e un filo d’olio d’oliva. Potete anche aggiungere semi di zucca tostati o noci tritate per conferirle un tocco croccante. Se desiderate un pasto più appagante, invece, accostate la crema di zucca a un misto di formaggi, salumi o pane fresco. O ad un contorno di verdure alla griglia o un’insalata fresca, che possono essere degli ottimi accompagnamenti.

Variante Cremosa di zucca

Potete realizzare una cremosa di zucca aggiungendo altri ortaggi come le carote o le zucchine.