Home Ricette Secondi piatti Gamberi al forno al limone: secondo di pesce

Gamberi al forno al limone: secondo di pesce

I gamberi al forno al limone sono un secondo piatto leggero e saporito: ideali per una cena tra amici, ecco la ricetta.

di Irene Cirillo

I gamberi al forno al limone sono un secondo piatto semplice e saporito, che richiede poco tempo di cottura ed è perfetto per una cena tra amici. Affidatevi al vostro pescivendolo di fiducia riguardo alla qualità e alla freschezza dei gamberi: da questo dipende il 90% della riuscita del piatto. La cottura al forno permette di ottenere gamberi saporiti evitando il fastidio dell’odore di arrosto per casa. Per la marinatura potete aggiungere aromi a piacere come un mix di pepe rosa se lo avete o del succo di altri agrumi oltre al limone.

Ingredienti per 4 persone

  • 40
  • 120 cal x 100g
  • molto bassa

Preparazione Gamberi al forno al limone

  1. Iniziate dalla pulizia dei gamberi eliminando il carapace e sfilando attentamente il filo nero dell’intestino con l’aiuto di uno stuzzicadenti. Sciacquateli velocemente sotto acqua fresca e disponeteli tutti in una ciotola capiente.

  2. A parte mescolate insieme l’olio, il succo di limone e il vino, aggiungete un pizzico di sale e una macinata di pepe; tritate finemente qualche ciuffo di prezzemolo e amalgamate il tutto formando una emulsione.

  3. Versate il condimento sui gamberi e lasciate marinare per circa 20 minuti.

  4. Riprendete quindi i gamberi e disponeteli in una pirofila da forno in modo ordinato e tutti vicini. Cospargeteli con tutta la marinatura e mettete a cuocere il forno caldo a 180° C per circa 15 minuti.

Servite i gamberoni caldi con il loro sughetto.