Home Ricette Contorni Spinaci in padella con uvetta e pinoli

Spinaci in padella con uvetta e pinoli

Gli spinaci in padella sono un contorno molto semplice da preparare, scopri la nostra ricetta con pinoli, uvetta e scorza grattugiata di limone.

di Agrodolce

Gli spinaci in padella sono un contorno molto semplice da preparare, ideale per accompagnare molti piatti. I nostri spinaci in padella sono stati preparati con pochi e semplici ingredienti: spinaci freschi, pinoli, uvetta, aglio, limone e olio extravergine di oliva. Noi abbiamo scelto di arricchire gli spinaci in padella con pinoli e uvetta, ma sono facoltativi: per una variante più semplice potete utilizzare del burro, aglio in camicia e, a fine cottura, dei cubetti di formaggio a pasta filata. Potete preparare gli spinaci in padella per accompagnare piatti di carne o delle ricette vegetali, come stufati di legumi, tofu o seitan. Potete servire gli spinaci in padella con del pane tostato, aggiungendo qualche scaglia di parmigiano reggiano o un altro formaggio stagionato.

Ingredienti per 4 persone

  • 30
  • 140 cal x 100g
  • bassa

Preparazione Spinaci in padella

  1. Mettete in ammollo l’uvetta con un bicchiere di acqua, lasciate riposare 10 minuti.

  2. Tostate i pinoli in padella fino a doratura.

  3. Lavate gli spinaci sotto l’acqua corrente; trasferite l’aglio in padella con qualche cucchiaio di olio, aggiungete gli spinaci, regolate di sale e fate cuocere con il coperchio per 5 minuti.

  4. Aggiungete i pinoli e l’uvetta, regolate di sale se necessario e proseguite la cottura qualche minuto. Aggiungete infine la scorza grattugiata del limone e un paio di cucchiai di succo di limone. Servite gli spinaci caldi o tiepidi.